Risotto al cacao e pistacchi

Il risotto al cacao e pistacchi è un primo semplice, goloso e perfetto da servire per il giorno dell’Epifania. Potrebbe quasi essere definita una ricetta estrosa, ma in realtà vi è dentro un ingrediente semplicissimo come il cacao e il risotto è preparato seguendo le stesse regole che tutti conosciamo.
Sono certa che a molti di voi sembrerà strano utilizzare il cacao come ingrediente principale di una ricetta, ma posso assicurarvi che la bontà di questo risotto vi lascerà a bocca aperta. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

risotto al cacao e pistacchi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • CucinaItaliana
467,10 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 467,10 (Kcal)
  • Carboidrati 66,87 (g) di cui Zuccheri 2,42 (g)
  • Proteine 11,29 (g)
  • Grassi 15,48 (g) di cui saturi 8,29 (g)di cui insaturi 7,03 (g)
  • Fibre 3,57 (g)
  • Sodio 807,05 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 griso Carnaroli
  • 1 cucchiaiocacao amaro in polvere
  • 1 bicchierevino bianco
  • 1cipolla (bianca)
  • 1 lbrodo vegetale
  • 40 gburro
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.granella di pistacchi

Strumenti

Ti serviranno anche

Preparazione

  1. Preparate il brodo vegetale e mantenetelo in caldo, poiché vi servirà per la preparazione del risotto. Tritate la cipolla finemente e ponetela in una padella con metà del burro previsto dalla ricetta. Lasciatela rosolare dolcemente, quindi unite il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

  2. A questo punto unite il vino bianco e lasciatelo evaporare completamente. Ora unite il brodo vegetale caldo poco alla volta e portare il riso a cottura. Nel frattempo setacciate il cacao e scioglietelo con poco brodo caldo.

  3. Circa 5 minuti prima della fine della cottura del riso, unite la cremina ottenuta dall’unione di brodo e cacao e mescolate in modo da incorporarlo perfettamente. Trascorso il tempo di cottura previsto, spegnete il fuoco e mantecate il risotto.

  4. Unite, quindi il resto del burro e il parmigiano grattugiato e mescolate continuamente in modo da incorporarli bene. Coprite la pentola per 2-3 minuti e lasciate riposare.

  5. Impiattate e completate il tutto con la granella di pistacchi, quindi servite il risotto al cacao e pistacchi in tavola ben caldo.

I consigli di Franci

·         Il risotto al cacao e pistacchi si serve in tavola ben caldo.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Al posto del burro, per mantecare potrete usare anche della panna da cucina o del mascarpone.

·         Se preferite i sapori decisi, mantecate il risotto con il gorgonzola.

·         Non perdetevi la ricetta del RISOTTO ALLO SPUMANTE.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.