Ricetta castagnole di Carnevale

Ricetta castagnole di Carnevale – facili e golosissime. Le castagnole di Carnevale sono, insieme alle chiacchiere, i dolci più conosciuti di quest’allegra festività. La loro caratteristica è quella di essere come delle piccole castagne molto soffici.
La loro nascita è dovuta all’Emilia Romagna, ma sono preparate anche in moltissime altre regioni d’Italia in cui prendono anche nomi differenti. Io ho seguito la ricetta originale delle castagnole e devo dire che il risultato è stato veramente perfetto!
Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

ricetta castagnole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 30 castagnole
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 50 gzucchero
  • 40 gburro
  • 2uova
  • 1 cucchiaiosambuca
  • Mezzascorza di limone (grattugiata)
  • 1 bustinavanillina
  • 1 pizzicosale
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • q.b.zucchero (per decorare)
  • q.b.olio di semi di girasole (per friggere)

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Spianatoia in legno
  • 1 Pentolino in pietra
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Schiumarola
  • 1 Vassoio
  • Carta assorbente
Il pentolino in pietra per friggere lo trovi in offerta su Amazon!

Preparazione

  1. Setacciate la farina su una spianatoia, fate la fontana e al centro unite le uova, lo zucchero, il burro, la vanillina, il sale, la scorza del limone grattugiato, il liquore e il lievito. Lavorate bene tutti gli ingredienti fino ad amalgamarli e continuate in questo modo fino a ottenere un impasto liscio, morbido e compatto.

  2. Lasciate riposare l’impasto sulla spianatoia per circa 5 minuti, quindi formate dei cordoncini di pasta dello spessore di un paio di centimetri e staccate dei pezzetti d’impasto che dovranno pesare circa 12 grammi. Con i palmi delle mani formate le palline e ponetele da parte su un piatto. Con queste dosi ne otterrete circa 30.

  3. Versate l’olio di semi a scaldare in un pentolino.  Non appena sarà arrivato a temperatura, friggete le castagnole poche per volta a fiamma bassa. Ricordate di rigirarle spesso fino a che non saranno ben gonfie e dorate. Quando le castagnole sono pronte inizieranno a galleggiare nell’olio.

  4. Prelevatele con una schiumarola e ponetele su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Passate ogni pallina nello zucchero semolato e servite le castagnole di Carnevale in tavola.

I consigli di Franci

·         Ricetta castagnole di Carnevale – Conservazione: Le castagnole di Carnevale si conservano ben chiuse in un sacchetto di carta per una settimana al massimo.

·         Ricetta castagnole di Carnevale – Sostituzioni: Il liquore può essere sostituito con uno di vostra scelta, purchè si tratti sempre di liquori dolci e non secchi.

·         Le castagnole possono essere passate nello zucchero semolato oppure possono essere cosparse di zucchero a velo.

·         Ricetta castagnole di Carnevale – Cottura: Per ottenere delle castagnole più leggere, potrete cuocerle in forno statico preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti.

·         Non perdetevi le ricette delle CHIACCHIERE, delle CHIACCHIERE SENZA UOVA e delle GRAFFE DI CARNEVALE.

GUARDA ANCHE LA VIDEORICETTA

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.