Crea sito

Provolone valpadana DOP alla piastra con salsa al miele

Il provolone valpadana DOP alla piastra con salsa al miele è il piatto che ho scelto di preparare per il contest Caseus Veneti, di cui l’Associazione Italiana Food Blogger è media partner.

Provolone valpadana DOP: Le caratteristiche
Il provolone valpadana DOP è un formaggio a pasta dura a base di latte intero. Una volta raggiunta la temperatura ottimale, il latte viene arricchito dal siero naturale e dal caglio di vitello, capretto o agnello. È proprio il tipo di caglio che viene aggiunto che determinerà il sapore del prodotto finale, quindi provolone dolce o piccante.
Quando il latte coagula e la cagliata viene rotta dopo una seconda cottura, la pasta viene lasciata fermentare in modo naturale, in modo da far raggiungere la maturazione ideale. Arrivati a questo punto, si procede con la filatura della pasta in acqua a circa 70°C e, successivamente, alla formatura. Al termine le forme vengono fatte raffreddare e si fa un bagno nella salamoia, dopodiché sono pronte per entrare nei magazzini di stagionatura, il cui tempo varia in base al peso delle forme.
La caratteristica predominante del provolone valpadana DOP è la varietà delle forme. Scendendo nei particolari troviamo la forma a salame, a melone, tronco-conica e a pera. Come vi ho già anticipato, il provolone valpadana DOP si distingue in due sapori: il dolce, che si riconosce subito perché sia il profumo, sia il sapore sono molto delicati e il piccante, che ha un profumo più intenso e un sapore più pungente e piccante.
Il provolone valpadana DOP viene prodotto tutto l’anno partendo dalla provincia di Cremona ed estendendosi alle province di Brescia, Piacenza, Verona, Vicenza, Rovigo e Padova.

Provolone valpadana DOP alla piastra con salsa al miele: Com’è nata la ricetta
Ed eccoci alla ricetta: provolone valpadana DOP alla piastra con salsa al miele! Perché ho scelto questa ricetta con uno degli abbinamenti classici, che più classici non si può? Ve lo svelo subito!
Per prima cosa il formaggio alla piastra fa parte dei miei ricordi di bambina. Chi mi conosce sa bene quanto io sia ghiotta di formaggi e da bambina amavo in particolar la provola della Sila sulla piastra. Me la preparava sempre la nonna che mi ha anche affibbiato il nome di Heidi perché avevo le guanciotte rosse e poi crescendo l’ho preparata io.
Confesso che oltre ai miei ricordi, ciò che mi ha portato a scegliere di preparare questa ricetta è stato anche sapere che il provolone valpadana DOP dà il meglio di sé a crudo sul pane o abbinato al miele. Così ho fatto subito due più due e ho unito due i miei ricordi di bambina all’abbinamento perfetto per gustare questo formaggio.
Ed ecco nata la ricetta! Ho piastrato il formaggio in fette né troppo sottili, né troppo spesse perché amo i formaggi scioglievoli al palato e poi ho preparato una salsa al miele di castagno, aromatizzata con limone e rosmarino. Il miele di castagno è strettamente legato alla mia terra poiché è un miele prodotto nella provincia di Vibo Valentia, e proviene esattamente dalle montagne e dagli alberi delle Serre.
La consistenza del miele di castagno calabrese è fluida poiché contiene poco fruttosio e, a differenza degli altri tipi di miele, questo tipo ha un sapore forte e deciso. Si abbina a vari tipi di formaggi, in particolare a quelli più teneri e dolci. Infatti per abbinarlo a un formaggio piccante com’è il provolone valpadana DOP, bisogna essere parecchio coraggiosi.
Devo dire che il risultato della ricetta finita è stato ottimo, sia per l’abbinamento degli ingredienti, sia perché in famiglia tutti hanno apprezzato questo sfizioso antipasto. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

provolone valpadana dop alla piastra
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6 fetteprovolone piccante (valpadana DOP)
  • 6 fettepane casereccio

Per la salsa al miele di castagno

  • 4 cucchiaimiele di castagno
  • 1limone (buccia grattugiata e succo filtrato)
  • 40 gburro
  • q.b.rosmarino (secco)

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Coltello per pane
  • 1 Coltello per formaggi
  • Carta forno
  • 1 Leccarda da forno
  • 1 Piastra
  • 1 Pentolino
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Spremiagrumi
  • 1 Grattugia

Preparazione

  1. Prendete le fette di pane e disponetele su una placca rivestita di carta forno. Mettetele in forno alla massima potenza, sotto al grill per circa 10 minuti, avendo cura di rigirarle a metà cottura. Le fette di pane dovranno essere ben dorate da entrambe i lati.

  2. Quando il pane è pronto, mettetelo da parte e preparate la salsa al miele. Lavate bene il limone e grattugiatele la scorza, quindi spremete e filtrate anche il succo e mettetelo da parte. Mettete il burro in un pentolino e lasciatelo sciogliere e a fuoco dolce.

  3. Non appena il burro sarà ben sciolto, unite il miele a filo e mescolate bene il tutto. Quando i due ingredienti saranno ben incorporati, unite il succo di limone, la scorza grattugiata e il rosmarino secco. Continuate a mescolare bene il tutto e lasciate restringere la salsa al miele sul fuoco in modo da farla diventare piuttosto densa.

  4. Quando la salsa al miele sarà pronta, mettetela da parte e dedicatevi alla preparazione del formaggio. Tagliate il provolone valpadana DOP in fette spesse circa 1 centimetro, eliminate la crosta e mettete una piastra a scaldare sul fuoco.

  5. Quando la piastra sarà ben calda, ponete il formaggio in superficie e piastratelo per un minuto. Aiutatevi con una pinza da cucina e rigiratelo sull’altro lato, quindi piastratelo per un altro minuto. Prelevate il provolone valpadana delicatamente e posizionatelo sui crostini di pane preparati in precedenza.

  6. Ponete i crostini con il formaggio su un tagliare e cospargete la superficie con la salsa al miele di castagno preparata in precedenza. Servite il provolone valpadana DOP alla piastra con salsa al miele in tavola.

I consigli di Franci

·         Il provolone valpadana DOP alla piastra va servito al momento.

·         La salsa al miele è aromatizzata con limone e rosmarino, ma se volete potrete sostituire il limone con un cucchiaio di aceto balsamico.

·         Non aggiungete sale alla salsa al miele, poiché il provolone valpadana DOP è già molto sapido.

·         Non perdetevi la ricetta della RICOTTA AL FORNO CON MIELE E NOCI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.