Crea sito

Polpo alla gallega

Il polpo alla gallega o alla galiziana è un antipasto tipico della cucina spagnola, ed esattamente della regione spagnola della Galizia dove questo piatto viene preparato in particolare nei giorni di festa. Chi mi segue sa che io adoro il pesce in generale e in particolare i molluschi, così dopo averlo provato in insalata con le patate ho scelto di preparare una ricetta simile negli ingredienti, ma molto sfiziosa!

A renderlo sfizioso in questo caso è la presenza di due tipi di peperoncino in polvere, il dolce e il piccante. Può essere servito sia come antipasto, accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco, o come secondo piatto. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

polpo
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Polpo
  • 500 g Patate
  • 1/2 Cipolla
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Peperoncino in polvere (dolce)
  • q.b. Peperoncino in polvere (piccante)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite il polpo come di consueto, dopodiché riempite una pentola di acqua, uniteci la cipolla, il sale grosso e portate il tutto a bollore. A questo punto immergetelo per 3-4 volte in modo da far arricciare i tentacoli, successivamente immergetelo completamente e lasciatelo cuocere per 40 minuti.

  2. Ricordate che dovrà risultare morbido e sodo allo stesso tempo. Non appena sarà cotto, scolatelo, conservate l’acqua di cottura e lasciatelo da parte. Nel frattempo pelate le patate e tagliatele a fette spesse circa 4 millimetri. Sbollentatele per circa 5 minuti nella stessa acqua e ricordate che anche le patate dovranno rimanere ben sode.

  3. Scolatele e lasciatele raffreddare, quindi tagliate il pesce a rondelle non troppo sottili. Componete le tapa sistemando le fette di patata su un piatto da portata e aggiungendo i pezzetti di pesce sulla superficie di ognuna.

  4. Condite tutto con olio extravergine d’oliva, prezzemolo fresco tritato e un mix di peperoncino in polvere dolce e piccante. Fate riposare il tutto in frigorifero per circa 1 ora, dopodiché servite il polpo alla gallega in tavola e buon appetito.

  5. polpo

I consigli di Franci

  • Il polpo alla gallega si conserva in frigorifero ben chiuso in un contenitore ermetico per al massimo un giorno.
  • Potete servirlo sotto forma di tapa, proprio come vedete in foto, oppure mescolare tutto insieme a mo’ di insalata.
  • Si sconsiglia la congelazione.

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.