Polpette filanti

Le polpette filanti sono un gustosissimo secondo piatto a base di carne con un cuore morbido di provola. Il secondo che tutti i bambini vorrebbero trovare appena tornati da scuola, magari con un contorno di patatine fritte.

Ottime anche per cena, sicuramente non sarà una cena leggerissima, ma sulla golosità non si discute. Solitamente vengono anche chiamate polpette con la sorpresa.

Polpette filanti verticale

Polpette filanti

Ingredienti

500 g. di carne macinata di vitello;

2 uova;

200 g. di provola;

Pane raffermo q.b.

Prezzemolo q.b.

Pecorino q.b.

Sale e pepe q.b.

Olio per friggere q.b.

Preparazione

Prepariamo le polpette. In una ciotola versiamo la carne macinata e aggiungiamo in pane raffermo precedentemente ammorbidito in acqua e ben strizzato, le uova, il prezzemolo, il sale, il pepe e il pecorino. Impastate il tutto e fate riposare l’impasto per circa 1 ora in modo che i sapori si amalgamino per bene.

Nel frattempo tagliate la provola a cubetti. Trascorso il tempo di riposo, riprendere l’impasto e formare le polpette. Al centro di ogni polpetta aggiungete dei cubetti di provola e richiudete la carne dandole la forma. Se vi piace, per renderle ancora più golose potete aggiungere dei pezzetti di salame piccante.

Mettere a scaldare l’olio in una padella e quando sarà arrivato a temperatura friggere le polpette fino a quando non saranno ben dorate. Toglietele e ponetele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Servite le vostre polpette filanti con un contorno di patatine fritte o insalata verde.

Polpette filanti orizzontale

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

 

Precedente Hamburger americano Successivo Tortiglioni al forno con cavolfiore

Lascia un commento

*