Penne rigate con zucca pancetta e noci

Le penne rigate con zucca pancetta e noci costituiscono un primo piatto gustoso e semplice da preparare. È così goloso che difficilmente riuscirete a farne a meno! Come ben saprete vado pazza per la zucca in tutte le sue forme, così avendo in casa un bel pezzo di zucca ho deciso di cimentarmi nella preparazione di un nuovo primo piatto gustosissimo!

Ecco nate le penne rigate con zucca pancetta e noci, che ho voluto accompagnare rigorosamente con un buon bicchiere di vino bianco. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

penne rigate con zucca pancetta e noci
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:Per 4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 320 g Penne Rigate
  • 800 g Zucca
  • 1 Cipolla
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 100 ml Vino bianco
  • 400 ml Brodo vegetale
  • 100 g Pancetta
  • 100 g Gherigli di noci
  • 2 rametti Rosmarino
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Lavate la zucca sotto l’acqua fresca corrente e tagliatela a metà. Eliminate i semi e i filamenti aiutandovi con un cucchiaio. Sbucciatela e tagliatela a cubetti. Pulite la cipolla e tritatela. In una padella mettete un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e la cipolla tritata. Fatela dorare dolcemente e unite 250 g. di zucca a cubetti. Mescolate e fate insaporire per un paio di minuti a fiamma vivace.

  2. Unite il vino bianco, mescolate e fate evaporare. Unite un mestolo di brodo, un pizzico di sale, una grattugiata di pepe e cuocete a fiamma media, coperto per circa 10 minuti. Controllate di tanto in tanto ed aggiungete altro brodo qualora il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo. Mettete tutto il contenuto della padella nel bicchiere del frullatore e frullate fino ad ottenere una crema. Coprite e mettete da parte.

  3. Riducete la pancetta a cubetti (per velocizzare il tutto potete usare quella già a cubetti che trovate nei supermercati), lavate il rosmarino e tritatelo. In una padella mettete un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva insieme alla pancetta e al rosmarino tritato. Portatela sul fuoco e fatela ben dorare a fiamma vivace mescolando di continuo.

  4. Unite la restante zucca a cubetti, cuocete per 1-2 minuti continuando a mescolare, quindi bagnate con 2-3 cucchiai di brodo vegetale. Cuocete per 5 minuti, a fiamma media, coperto. Trascorso il tempo indicato, assaggiate la zucca che dovrà essere cotta ma non dovrà spappolarsi. Lessate la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura nella crema di zucca, amalgamandola accuratamente.

  5. Accendete il fuoco e saltatevi la pasta per qualche minuto, girando di frequente assieme alla crema di zucca e alle noci che avrete precedentemente tritato e tostato. Servite le penne rigate con zucca pancetta e noci con una spolverata di parmigiano e buon appetito.

  6. penne rigate con zucca pancetta e noci

I consigli di Franci

  • Le penne rigate con zucca pancetta e noci si consumano ben calde.
  • Se avanzano si conservano in frigorifero per al massimo un giorno ben chiuse in un contenitore ermetico.
  • Si consiglia di tostare sempre le noci per avere un sapore più intenso di tale frutto.

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Torta di mele e ricotta Successivo Tofu in agrodolce con peperoni e cipolla

Lascia un commento