Crea sito

Penne rigate con pesto e pomodorini

Le penne rigate con pesto e pomodorini costituiscono un primo piatto semplice, veloce e gustoso, perfetto per un pranzo veloce. Vi assicuro che nonostante sia di semplice preparazione, le penne rigate condite in questo modo saranno in grado di conquistare tutti con il loro gusto intenso.

Adoro il pesto e personalmente lo metto dappertutto, prima o poi lo proverò anche sulla pizza. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

penne rigate con pesto e pomodorini
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g Penne Rigate
  • 300 g Pomodorini ciliegino
  • 150 g Pesto alla Genovese
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Riempite una casseruola capiente di acqua e portatela a bollore. Non appena avrà raggiunto il punto di ebollizione, tuffatevi dentro le penne rigate e fatele cuocere al dente o comunque in base al grado di cottura che desiderate.

  2. Nel frattempo preparate il condimento. Lavate bene i pomodorini e asciugateli con un canovaccio pulito, quindi divideteli a metà o in quarti se preferite. Versateli in una ciotola e conditeli con sale e pepe. Non ci sarà bisogno di aggiungere olio extravergine d’oliva, poiché il tutto sarà condito dal pesto alla genovese.

  3. Unite il pesto all’insalatiera con i pomodorini e mescolate il tutto, quindi scolate le penne rigate e unitele al resto degli ingredienti. Mescolate nuovamente il tutto in modo che gli ingredienti siano bene amalgamati fra loro.

  4. Lasciate riposare un paio d’ore in frigorifero, quindi servite le penne rigate con pesto e pomodorini in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci

  • Le penne rigate con pesto si conservano in frigorifero fino a 2 giorni al massimo.
  • Possono essere arricchite con altri ingredienti, per esempio della mozzarella a cubetti.
  • Se non amate il pesto alla genovese, condite la pasta con un filo d’olio extravergine d’oliva oppure provate a condirla con il PESTO DI RUCOLA.
  • Non perdetevi la ricetta dei PANCAKES DI FARRO AL PESTO.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.