Crea sito

Penne rigate al ragù di pollo con zucca e cavolfiore

Le penne rigate al ragù di pollo con zucca e cavolfiore costituiscono un primo piatto unico e gustoso, da preparare le domeniche o nei giorni di festa. Questo primo è così goloso che vi conquisterà al primo assaggio, inoltre può essere preparato sia in padella, sia al forno.

Quella al forno sarà solo una cottura breve, giusto il tempo di fare formare una crosticina croccante in superficie. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

Penne rigate al ragù di pollo con zucca e cavolfiore
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Penne Rigate
  • 250 g Zucca
  • 150 g Cavolfiore
  • 300 g Petto di pollo
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 1 Cipolla
  • 40 g Burro
  • 40 g Parmigiano reggiano
  • q.b. Farina 00
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Granella di pistacchi

Preparazione

  1. Pulite e lavate bene le verdure sotto l’acqua corrente, quindi lessate il cavolfiore in una casseruola con abbondante acqua salata. Fate attenzione a non lessarlo troppo, poiché non dovrà essere spappolato.

  2. Nel frattempo tagliate la zucca a cubetti e mettetela da parte. In una padella fate sciogliere metà del burro e unitevi la cipolla tritata finemente. Non appena la cipolla sarà diventata trasparente, unite la zucca e lasciatela insaporire, quindi sfumate tutto con mezzo bicchiere di vino bianco.

  3. Quando la parte alcolica sarà evaporata, unite l’acqua e un pizzico di sale. Portate tutto a cottura e nel frattempo scolate il cavolfiore e tagliatelo a cubetti. Ora dedicatevi al petto di pollo, quindi sciacquatelo sotto l’acqua corrente, asciugatelo e tagliatelo a cubetti. Salatelo, pepatelo e infarinatelo leggermente.

  4. In un tegame fate sciogliere l’altra metà di burro e unite il petto di pollo infarinato in modo da farlo rosolare. Sfumate con il mezzo bicchiere di vino bianco rimanente e, quando l’alcool sarà evaporato, unite il cavolfiore e tanta acqua quanto basta per portare a cottura il petto di pollo. Mescolate bene e regolate di sale, se necessario.

  5. Nel frattempo preparate la besciamella con la ricetta che trovate QUI! Appena anche la zucca sarà cotta, unite entrambe le preparazioni in modo da creare un unico condimento ben amalgamato. Per far si che il condimento risulti ben legato, unite due cucchiai di besciamella.

  6. Ora cuocete le penne rigate in abbondante acqua salata e scolatele al dente, quindi versatele nella padella con il condimento. Unite metà del parmigiano grattugiato e mescolate bene il tutto. La pasta potrebbe essere già servita così, ma per far formare la crosticina in superficie è necessario il passaggio in forno.

  7. Prendete una pirofila da forno, imburratela e versateci la pasta condita all’interno. Livellatela bene e unite il resto della besciamella, il parmigiano e la granella di pistacchio in superficie. Mettete la teglia in forno alla massima potenza funzione grill per 10 minuti circa.

  8. Trascorso questo tempo, sfornatela e lasciatela intiepidire. Servite le penne rigate al ragù di pollo con zucca e cavolfiore in tavola ben calde e buon appetito.

  9. Penne rigate al ragù di pollo con zucca e cavolfiore

I consigli di Franci

  • Le penne rigate al ragù di pollo con zucca e cavolfiore si conservano per al massimo 2 giorni in frigorifero, ben chiuse in un contenitore ermetico.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Se non amate questi due tipi di verdure, potrete sostituirle con quelle che più vi piacciono.
  • Non perdetevi la ricetta dell’ORZOTTO ALLA ZUCCA E TIMO e della TORTA DI ZUCCA E CIOCCOLATO.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.