Crea sito

Pasta fredda con tonno e prugne

La pasta fredda con tonno e prugne è un primo piatto che ho preparato a pranzo dopo aver girovagato tutta la mattinata sul web e aver trovato questa splendida ricetta. Vi assicuro che è davvero particolare dato il suo abbinamento e per questo ringrazio il sito Butta la pasta che è stato la mia fonte di ispirazione.

Di sicuro è il giusto compromesso per non rinunciare ai carboidrati anche in queste afose giornate e risulta essere il piatto perfetto al rientro dal mare. Proprio perchè fredda, può essere tranquillamente preparata in anticipo e messa in frigorifero al momento di servire. Vi dirò all’inizio ero parecchio scettica perchè abbinare la frutta in un piatto salato non è assolutamente da me, ma appena l’ho assaggiata mi sono ricreduta.

Il piatto è caratterizzato da un sapore agrodolce che renderà il piatto molto sfizioso. la ricetta originale prevede anche l’utilizzo di un cucchiaino di pepe rosa in salamoia, che io però non ho utilizzato. Io ho scelto le farfalle che secondo me si abbinano perfettamente con ogni tipo di condimento a freddo. Pronti per scoprire la ricetta? Eccola!

Pasta fredda con tonno e prugne verticale

Pasta fredda con tonno e prugne

Ingredienti

400 g. di pasta corta (nel mio caso sono farfalle);

200 g. di tonno;

6 prugne;

30 g. di olive nere;

2 pomodori;

Sale q.b.

Basilico q.b.

Olio extravergine q.b.

Preparazione

Per prima cosa lavate il basilico e i pomodori e tagliate questi ultimi a metà. Eliminate tutta l’acqua presente insieme ai semi e tagliateli a cubetti. Metteteli in una ciotola insieme al sale, al basilico e l’olio extravergine d’oliva. Lasciate riposare il tutto per almeno 20 minuti. Nel frattempo scolate il tonno, spezzettatelo e ponetelo in una ciotola.

Lavate anche le prugne e tagliatele a spicchi e tagliatele a rondelle. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e passatela per qualche minuto sotto l’acqua fredda. Scolatela nuovamente e versatela in un’insalatiera. Aggiungete tutti gli altri ingredienti precedentemente preparati, quindi i pomodori, il tonno, le olive e le prugne.

Condite con dell’altro olio extravergine d’oliva se dovesse servire e ponete l’insalatiera in frigorifero. Quando sarà ben fredda servite la pasta fredda con tonno e prugne e buon appetito.

Pasta fredda con tonno e prugne orizzontale

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.