Crea sito

Overnight Oatmeal al kiwi

L’overnight oatmeal al kiwi è una preparazione sana e golosa con cui fare colazione o merenda. Io lo preparo spesso per colazione e, da quando l’ho scoperto, non posso più farne a meno. Ma come si prepara l’overnight oatmeal? Beh, a differenza del classico porridge caldo, questo non necessita di cottura, ma solo di un lungo riposo notturno, da qui il suo nome!

Io ho scelto di prepararlo con del latte e poi ho aggiunto yogurt greco, semi di chia e kiwi, tutti ingredienti all’insegna di una colazione/merenda sanissima. Siete pronti a scoprire come preparare questa mia nuova bontà? Allora seguitemi!

Overnight oatmeal al kiwi verticale

Overnight oatmeal al kiwi

Ingredienti

40 g di fiocchi di avena;

10 g di semi di chia;

1 cucchiaio di sciroppo d’agave;

50 ml di latte;

60 g di yogurt greco;

2 kiwi maturi.

Preparazione

Iniziate a preparare l’overnight oatmeal al kiwi partendo dal latte e dolcificandolo con lo sciroppo d’agave. In un vasetto o in un bicchiere disponete i fiocchi d’avena insieme ai semi di chia e versateci sopra il latte dolcificato. Chiudete il vasetto e mettetelo in frigorifero a riposare per tutta la notte. Trascorso il tempo di riposo, quindi la mattina seguente, riprendete il vasetto dal frigorifero e apritelo.

A questo punto conditelo a piacere. Io ho utilizzato dello yogurt greco e due kiwi ben maturi tagliati a cubetti. Una volta aperto il vasetto, versate in superficie lo yogurt greco e cercate di livellarlo al meglio. Sbucciate i kiwi e tagliateli a cubetti, quindi disponeteli sullo yogurt greco. L’overnight oatmeal al kiwi è pronto per essere consumato.

Se volete mangiarlo a merenda basterà semplicemente riporlo in frigorifero fino all’ora in cui vorrete gustarlo. L’overnight oatmeal è il giusto compromesso fra colazione healthy e sazietà, pertanto si rivela essere la scelta giusta per la colazione in modo da ricominciare a mangiare in modo sano dopo i bagordi dell’estate.

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.