Crea sito

Mini gateau di patate con funghi speck e provola

I mini gateau di patate con funghi speck e provola sono dei piccoli tortini a base di patate che si preparano come il classico gateau di patate, ma in formato mini e con una diversa farcitura rispetto a quella classica. Per questi mini gateau di patate ho scelto una farcitura a base di funghi, speck e provola.

Risultato? A dir poco sorprendente, e credetemi se vi dico che vi leccherete i baffi per quanto sono buoni. Ho preparato questa ricetta un paio d’anni fa in occasione della giornata nazionale del gateau di patate prevista nel Calendario del Cibo Italiano, promosso da AIFB.

È stato proprio grazie a quest’iniziativa che ho potuto sperimentare nuove ricette, alcune già molto conosciute come questa dove ho solo provato un nuovo abbinamento, altre per me completamente nuove e che, con mia grande sorpresa, hanno riscontrato i gusti di tutti.

Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

mini gateau di patate con funghi speck e provola
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • 500 g Patate
  • 30 g Parmigiano reggiano
  • 1 Uovo
  • 30 g Burro
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Per il ripieno

  • 200 g Funghi porcini
  • 200 g Speck
  • 200 g Provola
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Prezzemolo (tritato)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Per completare

  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Burro

Preparazione

  1. Lavate le patate e lessatele in abbondante acqua bollente per circa 40 minuti, quindi scolatele e lasciatele raffreddare. Successivamente sbucciatele e schiacciatele servendovi di uno schiacciapatate e raccogliete la purea in una ciotola. A questo punto unite il parmigiano, il sale, il pepe, l’uovo e il burro. Impastate bene il tutto in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

  2. A parte preparate il ripieno, quindi pulite i funghi con un panno leggermente umido e affettali sottilmente. Poneteli in una padella con uno spicchio d’aglio, una manciata di prezzemolo e un filo d’olio extravergine d’oliva. Fateli cuocere per circa 15 minuti a fiamma media, quindi spegnete il fuoco e fateli raffreddare.

  3. Prendete dei pirottini in alluminio, imburrateli e spolverateli con del pangrattato. Disponete una cucchiaiata di patate all’interno e pressatela sia sul fondo, sia sui bordi del pirottino. Dovrete rivestirlo interamente e il suo spessore non dovrà essere molto sottile. All’interno inserite un cucchiaio di funghi, dello speck a listarelle e della provola a cubetti.

  4. Coprite tutto con il composto di patate e livellate molto bene. Cospargete di pangrattato e ponete in superficie dei fiocchetti di burro. Proseguite così fino al termine del composto, dopodiché cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti. Dovrà formarsi una crosticina dorata in superficie.

  5. Trascorso questo tempo, sfornateli e lasciateli intiepidire. Servite i mini gateau di patate con funghi speck e provola in tavola ben caldi e buon appetito.

  6. mini gateau di patate con funghi speck e provoola

I consigli di Franci

  • I mini gateau di patate con funghi speck e provola si conservano per 2 giorni al massimo in frigorifero.
  • Possono essere congelati da crudi e possono essere cotti direttamente senza scongelarli.
  • La farcitura dipenderà dai vostri gusti personali.
  • Non perdetevi la ricetta degli GNOCCHI DI PATATE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

16 Risposte a “Mini gateau di patate con funghi speck e provola”

  1. Che ricetta golosissima, i funghi e lo speck trasferiscono in montagna il gateau di patate e questo accostamento mi piace da morire. Io sono una cultrice del gateau di patate e ne proverò senza dubbio questa tua bellissima versione!

  2. Sono veramente carini questi mini gattò di patate, con un ripieno veramente sfizioso! Sarà che adoro le monoporzioni, e che mi piace utilizzarle nelle cene a buffet tra amici, però queste me le segno di sicuro!

  3. Le mini porzioni mi sono sempre piaciute, poi con lo speck e i funghi sembra una variante molto appetitosa! Grazie per il tuo contributo a questa giornata così speciale. Viva il Calendario 😉

    1. Io ho usato i pirottini in alluminio… quelli usa e getta ma si, volendo puoi anche utilizzare lo stampo in silicone 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.