Latte condensato fatto in casa

Il latte condensato fatto in casa è una preparazione dolce e gustosa che può essere usata sia nella preparazione di dolci come semifreddi, gelati e torte gelato, sia da gustare mescolato al caffè o ad altri tipi di bevande. Vi confesso che ero un po’ titubante a provarlo perché l’ho sempre visto come un ingrediente difficile da preparare in casa.

Invece leggendo le varie ricette in cui mi sono imbattuta, ho scoperto un metodo veloce e facile per prepararlo. Come? Semplicemente usando dello zucchero a velo nella preparazione al posto del classico zucchero semolato. L’uso dello zucchero a velo velocizza la preparazione poiché questo ingrediente contiene dell’amido che aiuta a far addensare gli ingredienti.

Vi assicuro che una volta preparato lo utilizzerete in tantissime preparazioni. Essendo molto semplice da preparare sono sicura che starete sempre col pentolino in mano in modo da preparare il latte condensato all’occorrenza. Seguitemi per scoprire la ricetta della mia nuova bontà!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    Per 2 vasetti di 500 grammi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Zucchero a velo vanigliato
  • 450 ml Latte intero
  • 50 g Burro

Preparazione

  1. Versate lo zucchero a velo setacciato in un pentolino e unite il latte intero, quindi mescolate bene con una frusta per pasticceria e ponete il pentolino sul fuoco per iniziare a scaldare il composto.

  2. Continuate a mescolare il tutto con la frusta, quindi unite il burro. Mescolate ancora in modo da far sciogliere quest’ultimo ingrediente e portate a bollore il composto.

  3. Cuocete il tutto per 10 minuti circa, senza mai allontanarvi dai fornelli altrimenti il latte fuoriuscirà dal pentolino.

  4. Il latte condensato fatto in casa è pronto. Lasciatelo raffreddare e invasatelo, quindi usatelo per le preparazioni che più preferite.

  5. latte condensato fatto in casa

I consigli di Franci

  • Il latte condensato fatto in casa si conserva per circa un mese ben chiuso in vasetti ermetici di vetro.
  • Può essere preparato in 10 minuti proprio grazie al potere addensate dello zucchero a velo, poiché contiene dell’amido al suo interno.
  • Se lo preparate nella maniera classica, dovrete farlo cuocere per più tempo.
  • Potrete usare anche lo zucchero semolato, ma anche in questo caso avrete bisogno di più tempo per prepararlo.
  • Non perdetevi la ricetta del GELATO FURBO AL LIMONE e della TORTA GELATO PAN DI STELLE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

 
Precedente Crema al latte senza cottura Successivo Coppette di gelato con cioccolato bianco e pistacchi

Lascia un commento

*