Insalata di riso Venere autunnale

L’insalata di riso Venere autunnale è un primo piatto sano, completo e gustoso molto semplice da preparare e da servire a pranzo o a cena. Già conoscevo questo tipo di riso e mi è anche piaciuto, ma la voglia di preparare un’insalata che non fosse necessariamente estiva mi è venuta in seguito ad una trasmissione TV, dove venivano elogiate le caratteristiche e le proprietà di questo riso.

Secondo gli esperti, quello Venere è un riso che si presta alla perfezione ad essere usato nelle insalate ma, dato il tempo ormai non più caldo, mi son detta: “Perchè non preparare un’insalata di riso tiepida e con degli ingredienti autunnali?”

Detto, fatto! In men che non si dica mi sono ritrovata davanti questa ciotola golosa dai sapori in contrasto fra loro, il dolce dell’uva, il sapido dei funghi, il croccante delle arachidi, ed è inutile dirvi che l’ho divorata! Siete curiosi di scoprire come ho preparato la mia nuova bontà? Seguitemi!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 400 g Riso Venere
  • 200 g Uva bianca
  • 200 g Funghi champignon
  • 100 g Arachidi
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa riempite una pentola capiente con dell’acqua e portatela a bollore. Non appena bollirà, versatevi il riso Venere all’interno, salate l’acqua e cuocetelo per 30 minuti. Nel frattempo preparate il condimento!

  2. Pulite i funghi champignon con un panno umido in modo da eliminare i residui di terra presenti, quindi affettateli sottilmente e metteteli da parte. Nel frattempo pulite l’uva, lavatela sotto l’acqua corrente, asciugatela, staccatene gli acini e dividete ognuno di esso a metà in modo da eliminare i semi presenti internamente.

  3. Mettete da parte anche l’uva e passate alla pulizia delle arachidi. Dopo averle sgusciate e pulite, disponetele su una teglia con carta da forno e tostatele a 200° per 10 minuti. Sfornatele e lasciatele freddare, quindi tritatele grossolanamente.

  4. In una padella versate dell’olio extravergine d’oliva insieme ad uno spicchio d’aglio. Quando quest’ultimo sarà ben imbiondito unite i funghi e gli acini d’uva, quindi lasciateli trifolare per una decina di minuti, sfumandoli con del vino bianco e schiacciando gli acini con una forchetta in modo che rilascino il loro succo.

  5. Regolate di sale e, non appena il vino sarà evaporato, spegnete il fuoco e mettete il condimento da parte. Nel frattempo il riso Venere sarà arrivato a cottura e potrete scolarlo. Versatelo in un’insalatiera capiente ed unite il condimento preparato insieme a un filo di olio extravergine d’oliva e alle arachidi tostate e tritate.

  6. Mescolate molto bene il tutto e lasciate riposare per circa 10 minuti. Servite l’insalata di riso Venere autunnale in tavola tiepida e buon appetito.

  7. insalata di riso venere

I consigli di Franci

  • L’insalata di riso Venere autunnale si conserve ben chiusa in un contenitore ermetico posto in frigorifero per al massimo un paio di giorni.
  • Io ho utilizzato un uva senza semi, pertanto ho lasciato il chicco d’uva intero.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Se non vi piacciono le arachidi, potrete utilizzare qualsiasi altro tipo di frutta secca di vostro gradimento.

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.