Crea sito

Insalata di patate e fagiolini

L’insalata di patate e fagiolini è un contorno fresco, leggero e facilissimo da preparare. È un’insalata molto amata dalla maggioranza delle persone e per prepararla basterà lessare le verdure e condirle con un’emulsione di olio extravergine d’oliva, aglio e aceto.

Proprio come l’insalata di polpo con patate, anche l’insalata di patate e fagiolini può essere servita sia tiepida, che fredda. Vi assicuro che è molto gustosa e soprattutto freschissima. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

insalata di patate e fagiolini
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Fagiolini
  • 4 Patate
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 cucchiai Aceto (bianco)
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite i fagiolini, lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente e poneteli in una pentola capiente con dell’acqua salata in modo da lessarli. Dovranno essere cotti, ma non spappolarsi. In una pentola a parte lessate le patate in acqua salata, dopo averle accuratamente lavate.

  2. Quando sono cotte, scolatele, fatele freddare e pelatele. Tagliate le patate in tocchi e ponetele in un’insalatiera. Fate attenzione a non tagliarli troppo piccoli, altrimenti quando mescolerete l’insalata si spappoleranno.

  3. Nella stessa insalatiera unite i fagiolini lessi e ben scolati, quindi dedicatevi alla preparazione dell’emulsione. In una ciotolina a parte versate l’olio extravergine d’oliva insieme all’aceto, al sale, al pepe, al prezzemolo e all’aglio tritati.

  4. Versate l’emulsione preparata sulle verdure e mescolate delicatamente in modo da farle ben insaporire. Lasciate riposare il tutto per 1 ora circa, quindi servite l’insalata di patate e fagiolini in tavola tiepida o fredda e buon appetito.

  5. insalata di patate e fagiolini

I consigli di Franci

  • L’insalata di patate e fagiolini si conserva in frigorifero per al massimo un paio di giorni, ben chiusa in un contenitore ermetico.
  • Può essere arricchita con del tonno per renderla ancora più golosa.
  • Si sconsiglia la congelazione.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.