Crea sito

Insalata di cavolo americana (coleslaw)

L’insalata di cavolo americana, conosciuta anche come coleslaw, è un contorno semplicissimo da preparare e perfetto da servire sia a pranzo, sia a cena. Dopo aver preparato l’insalata con cavolo cappuccio viola, ho deciso di cimentarmi anche in questa preparazione e mi è piaciuta proprio tanto.

L’insalata di cavolo americana è perfetta sia come contorno a piatti a base di carne, sia come secondo piatto se deciderete di arricchirla con della pancetta croccante saltata in padella. Solitamente in America è preparata solo con il cavolo cappuccio bianco, ma avendo a disposizione anche il cavolo viola, ho deciso di aggiungerlo al resto degli ingredienti.

Vi assicuro che è altrettanto golosa e per certi versi ricorda molto la nostra insalata capricciosa, poiché anche quest’ultima è condita con della maionese. Per gustarla al meglio vi consiglio di provarla con il pollo fritto, esattamente come fanno gli americani. Pronti a scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

insalata di cavolo americana
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Cavolo cappuccio (bianco)
  • 250 g Cavolo cappuccio (viola)
  • 150 g Carote
  • 1 Cipolla rossa (piccola)

Per il condimento

  • 150 g Yogurt bianco naturale
  • 3 cucchiai Maionese
  • 1 cucchiaio Aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Pulite bene le verdure, lavatele e tagliatele a julienne. Ponetele in un’insalatiera ampia e mescolate il tutto in modo da amalgamarle e distribuirle meglio. A parte preparare la salsa che vi servirà come condimento dell’insalata, quindi in una ciotola versate lo yogurt insieme alla maionese, all’aceto e allo zucchero.

  2. Mescolate molto bene il tutto in modo da ottenere una salsa liscia e omogenea, quindi unite il sale e il pepe e mescolate nuovamente. A questo punto versatela nella ciotola con le verdure e aiutandovi con due cucchiai di legno, mescolate l’insalata in modo da distribuirla bene.

  3. Riponete l’insalatiera in frigorifero per almeno un’ora, in modo che le verdure possano ben insaporirsi. Trascorso questo tempo, riprendete l’insalatiera dal frigorifero e mescolate nuovamente l’insalata.

  4. Servite l’insalata di cavolo americana come contorno di piatti a base di carne o come piatto unico arricchito da altri ingredienti. Buon appetito.

  5. insalata di cavolo americana

I consigli di Franci

  • L’insalata di cavolo americana si conserva in frigorifero fino a 3 giorni al massimo.
  • Può essere servita sia come contorno, sia come secondo piatto.
  • Alla salsa di condimento può essere aggiunta della senape.
  • Non perdetevi la ricetta dell’INSALATA DI CAVOLO VIOLA.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.