Crea sito

Granita al limone

La granita al limone è un dolce al cucchiaio molto semplice da preparare in casa e in più dissentante, fresca e golosa da consumare nelle giornate molto afose che stiamo attraversando. Per gustarla alla maniera siciliana ho voluto preparare anche le famosissime brioches col tuppo di cui vi parlerò più approfonditamente in un articolo dedicato.

Ritornando a parlare di granita al limone sappiate che altro non è se non un composto di acqua, zucchero e succo di limone a cui personalmente aggiungo un albume d’uovo per farle acquisire il famoso colore bianco. Dal momento che la ricetta che vi presento è fatta senza l’aiuto del granitore, la parte più noiosa sta nel mescolarla almeno ogni mezz’ora in modo che la stessa granita non congeli, ma che si vengano semplicemente a formare dei cristalli di ghiaccio senza che l’albume si separi dallo sciroppo.

Pronti per rinfrescarvi insieme a me? Eccovi la ricetta!

Granita al limone verticale

Granita al limone

Ingredienti

300 ml. di succo di limone;

1 l. di acqua;

400 g. di zucchero;

1 albume d’uovo.

Preparazione

Per prima cosa preparare uno sciroppo con acqua, zucchero e albume, quindi versare tali ingredienti in un tegame e porlo sul fuoco a fiamma dolce. Portatelo a ebollizione e fatelo bollire per circa 5 minuti. Nel frattempo spremete i limoni e verificatene il penso del succo ottenuto attraverso una bilancia da cucina.

Quando lo zucchero si è ben sciolto, spegnere il fuoco e aggiungere il succo di limone appena spremuto nel tegame. Mescolare molto bene in modo da far amalgamare al meglio il composto. Versate il tutto in una ciotola, meglio se di acciaio, e fate raffreddare a temperatura ambiente per circa 1 ora.

Trascorso questo tempo porre il contenitore in freezer e qui arriva la parte noiosa della ricetta, in quanto dovrete mescolare il composto con un cucchiaio di legno ogni 30 minuti circa in modo da evitare che la granita congeli. Mescolando costantemente, infatti, nella ciotola si verranno a formare dei cristalli di ghiaccio e inoltre lo sciroppo non si separerà dall’albume.

Solo quando la granita si sarà cristallizzata sarà pronta per essere servita. Gustate la granita al limone con la mitica brioche col tuppo e buona merenda.

Granita al limone orizzontale

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

 

 

2 Risposte a “Granita al limone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.