Girelle di lasagne con spinaci robiola e prosciutto

Le girelle di lasagne con spinaci robiola e prosciutto costituiscono un primo piatto ricco, gustoso e semplicissimo da preparare. Per molti versi questo piatto può essere definito come una variante della classica lasagna.

Chiaramente invece degli strati, si andranno a realizzare delle girelle gustosissime. Come potrete ben immaginare, le girelle di lasagne possono essere farcite con gli ingredienti che più preferite. Questa volta ho scelto spinaci, prosciutto e robiola per prepararle e, dopo la cottura, ho versato su un cucchiaio di panna da cucina leggermente stemperata sul fuoco.

Credetemi se vi dico che sono una delizia, e possono essere preparate benissimo per un pranzo festivo e/o un’occasione speciale. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

girelle di lasagne con spinaci robiola e prosciutto
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:Per 6-8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 250 g Lasagne all’uovo
  • 700 g Spinaci
  • 400 g Robiola
  • 200 g Prosciutto cotto (a cubetti)
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 300 g Passata di pomodoro
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico Sale
  • 8 cucchiai Panna da cucina
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Lavate bene gli spinaci sotto l’acqua corrente, quindi metteteli da parte in uno scolapasta in modo che perdano l’acqua in eccesso. In una padella versate un filo d’olio e fatevi rosolare uno spicchio d’aglio all’interno, dopodiché unite gli spinaci ben scolati e lasciateli cuocere per circa 10 minuti a fiamma moderata.

  2. Regolate di sale e pepe e, non appena le foglie saranno appassite, spegnete il fuoco ed eliminate lo spicchio d’aglio. Lasciate raffreddare gli spinaci, quindi strizzateli bene e tritateli con un coltello. Versate tutto in una ciotola e unite il parmigiano e la robiola.

  3. Mescolate bene il tutto e mettete la crema da parte. Sul piano di lavoro stendete le sfoglie di lasagna fresche sovrapponendole leggermente fra loro. Spalmatevi in superficie la crema di spinaci e robiola e cospargete ulteriormente la superficie con del prosciutto cotto a cubetti.

  4. girelle di lasagne con spinaci robiola e prosciutto

    Arrotolate delicatamente le lasagne e avvolgete il rotolo ottenuto in un foglio di pellicola per alimenti. Lasciate riposare in freezer per 30 minuti. Trascorso questo tempo, riprendete il rotolo e tagliate le girelle allo spessore di 2-3 centimetri ciascuna.

  5. Versate la passata di pomodoro a crudo in una ciotola e conditela con l’olio extravergine d’oliva, dopodiché prendete una pirofila da forno e versate alla base delle cucchiaiate di passata. Disponetevi le girelle di lasagne appena tagliate e coprite la superficie con qualche cucchiaiata di passata di pomodoro e una manciata di parmigiano grattugiato.

  6. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti, dopodiché sfornate e lasciate intiepidire il tutto. Nel frattempo versate la panna da cucina in un pentolino e stemperatela leggermente sul fuoco. Impiattate la pasta e completate ogni piatto con una cucchiaiata di panna da cucina. Servite le girelle di lasagne con spinaci robiola e prosciutto in tavola e buon appetito.

  7. girelle di lasagne con spinaci robiola e prosciutto

I consigli di Franci

  • Le girelle di lasagne con spinaci robiola e prosciutto si conservano fino a 3 giorni in frigorifero, ben chiuse in un contenitore ermetico.
  • Possono essere congelate sia da crude, sia da cotte, a patto che si siano utilizzati ingredienti freschi per la preparazione.
  • Non perdetevi la ricetta delle LASAGNE CON RAGÙ DI AGNELLO.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Muffin al limone Successivo Focaccine veloci cacio e pepe

Lascia un commento