Girelle al limone e cioccolato bianco

Le girelle al limone e cioccolato bianco sono dei dolcetti golosissimi e semplici da preparare, adatti sia alla colazione, sia alla merenda. Adoro il limone, ma vi dico da subito che potrete preparare queste girelle con qualsiasi tipo di crema vi passi per la testa. La ricetta trovai anni fa sul blog Vale Cucina e Fantasia e mi ha molto colpito per la velocità con cui erano preparate queste girelle e anche per l’ingrediente principale, che non è un classico pan di spagna o una classica pasta biscotto come si potrebbe pensare dal titolo, ma delle fette di pane per tramezzini!

Per la farcitura ho scelto una crema al limone deliziosa e senza lattosio e ho arricchito ulteriormente l’interno con gocce di cioccolato bianco. La cosa davvero piacevole di questa ricetta è che non si dovrà utilizzare il forno per prepararle. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    Per 15 girelle
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 5 fette Pane per tramezzini
  • 250 gocce Cioccolato bianco
  • 500 g Crema al limone (leggi la ricetta)
  • q.b. Gocce di cioccolato bianco

Preparazione

  1. Preparate la crema di limone seguendo il procedimento passo passo che trovate QUI. Lasciatela raffreddare in un contenitore basso e largo con un foglio di pellicola trasparente per alimenti a contatto in modo da non far formare la crosta in superficie.

  2. Mentre lascerete la crema a raffreddare, prendete le fette di pane per tramezzini e sovrapponetele fra loro alle estremità. Assottigliatele con il mattarello in modo da uniformare i bordi e ottenere una sfoglia unica, proprio come se fosse una pasta biscotto.

  3. Prendete la crema al limone ormai fredda e spalmatela uniformemente in superficie. Unite le gocce di cioccolato bianco e, a questo punto, arrotolate il pane molto delicatamente su se stesso fino a formare un grosso salsicciotto.

  4. girelle al limone e cioccolato bianco

    Avvolgetelo in pellicola trasparente per alimenti e riponetelo in frigorifero a riposare per circa 1 ora. Trascorso questo tempo, sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria e lasciatelo intiepidire. Tagliate le girelle allo spessore di circa 4 centimetri e immergetele da un lato nel cioccolato bianco fuso.

  5. Dopo averle intinte nel cioccolato, ponete le girelle su un foglio di carta forno con la parte intinta rivolta verso l’alto in modo che il cioccolato bianco possa solidificarsi. Una volta asciutte, capovolgete nuovamente i dolcetti e riponeteli su un piatto da portata.

  6. Servite le girelle al limone e cioccolato bianco e buona merenda!

  7. girelle al limone e cioccolato bianco

I consigli di Franci

  • Le girelle al limone e cioccolato bianco si conservano in frigorifero per un paio di giorni al massimo.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Appena formerete il rotolo, quest’ultimo andrà fatto riposare in frigorifero in modo che sia più facile tagliare le girelle.
  • Se volete velocizzare i tempi di riposo del rotolo intero, fatelo riposare in freezer per 30 minuti.
  • Potrete sciogliere il cioccolato bianco anche al microonde per pochi secondi, facendo molta attenzione a non bruciarlo.
  • Per velocizzare l’asciugatura del cioccolato, ponete le girelle in frigorifero per circa 1 ora.
  • Non perdetevi la ricetta della TORTA SOFFICE AL LIMONE.

GUARDA IL VIDEO

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Crema al limone senza latte e burro Successivo Ciabatte con lievito madre

Lascia un commento

*