Crea sito

Gingerbread Man

I gingerbread man, conosciuti anche come omini di pan di zenzero, sono dei biscotti golosi, semplici e speziati ideali da preparare per il Natale in arrivo. Questi biscotti sono amatissimi in quasi tutto il mondo per la loro semplicità e il loro sapore intenso e deciso di spezie, fra le quali spicca lo zenzero con il suo profumo inconfondibile.

Accanto allo zenzero ci sono i chiodi di garofano, la noce moscata e la cannella. La caratteristica di questi biscotti è la friabilità. Infatti, mentre lavoravo l’impasto con le mani, lo sentivo ben morbido, come quasi tutte le frolle del resto. Dopo il riposo in frigorifero pensavo di trovarlo un po’ più sodo, e invece ha mantenuto la sua consistenza morbida.

Vi dico da subito che non ho potuto seguire la ricetta alla lettera e vi spiego anche perché! La ricetta tradizionale dei gingerbread man prevede l’utilizzo di un ingrediente particolare come la melassa che è in grado di conferire ai biscotti il classico colorito scuro. Non mi sono persa d’animo e ho scelto di prepararli ugualmente utilizzando il miele che in combo con le spezie mi ha dato il risultato che speravo.

Una volta freddi, i gingerbread man possono essere decorati con la ghiaccia reale e poi confezionati in modo da poterli regalare a parenti e amici. Curiosi di scoprire come ho preparato la mia nuova bontà? Seguitemi!

gingerbread
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 20 biscotti
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Farina 00
  • 200 g Zucchero
  • 50 g Miele
  • 120 g Burro
  • 1 Uovo
  • 1 cucchiaino Zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1 pizzico Chiodi di garofano
  • 1 pizzico Noce moscata
  • 2 g Bicarbonato
  • 1 pizzico Sale

Per la ghiaccia reale

  • 1 Albume
  • 150 g Zucchero a velo

Preparazione

  1. Su una spianatoia versate la farina e fate la fontana al centro, quindi unite in ordine la cannella, i chiodi di garofano, la noce moscata e lo zenzero. Unite lo zucchero, il burro, il sale, il bicarbonato, il miele e l’uovo e iniziate a impastare bene tutti gli ingredienti velocemente in modo da non surriscaldare l’impasto.

  2. Non appena avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e riponete l’impasto in frigorifero a riposare per 30 minuti. Trascorso questo tempo riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia spessa circa 1 centimetro. Ritagliate i vostri biscotti con gli appositi stampini per gingerbread e disponete i biscotti ottenuti su una leccarda ricoperta di carta forno.

  3. Cuocete i biscotti ottenuti in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti, quindi sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella. Nel frattempo preparate la ghiaccia reale montando a neve un albume d’uovo e unendo lo zucchero a velo setacciato all’interno. Versate la ghiaccia reale in un conetto di carta forno e sbizzarritevi con le decorazioni!

  4. Servite i gingerbread man a colazione o merenda. Se vi piace l’idea di regalarli, aspettate che si asciughi la glassa e impacchettateli per bene, legando ogni bustina con un nastrino di colore rosso.

I consigli di Franci

  • I gingerbread man si conservano ben chiusi in una scatola al massimo per una settimana.
  • L’impasto necessario per prepararli può essere congelato e conservato al massimo per un mese. Quando vorrete preparare i biscotti, basterà farlo scongelare lentamente il frigorifero e procedere come da ricetta.
  • Non perderti la raccolta dei DOLCI NATALIZI DA REGALARE!

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.