Gelato furbo al pistacchio

Il gelato furbo al pistacchio è un dolce al cucchiaio goloso e facilissimo da preparare in casa. È senza uova e si prepara senza l’aiuto della gelatiera. Dopo aver provato il gelato furbo alla panna, mi è piaciuto così che ho deciso di provarlo in varie versioni.

Pochi ingredienti per un risultato golosissimo che riuscirà a conquistare anche i palati più esigenti. È perfetto da utilizzare anche nella preparazione di vari dolci, come ad esempio una torta gelato. È così buono che sparisce molto in fretta. Pronti a scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

gelato furbo al pistacchio
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Porzioni:Per circa 800 g di gelato
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 ml Panna fresca per dolci
  • 375 g Latte condensato
  • 2 cucchiai Sambuca
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 vasetto Pasta di pistacchi

Preparazione

  1. Versate la panna fredda in una ciotola e montatela a neve ben ferma con le fruste elettriche. Mettetela da parte e in un’altra ciotola versate il latte condensato freddo, il liquore e la vanillina.

  2. Iniziate a mescolare bene gli ingredienti con un cucchiaio, quindi unite la pasta di pistacchi e fatela ben sciogliere all’interno.

  3. Quando anche la pasta di pistacchi sarà ben amalgamata, unite un cucchiaio di panna montata e mescolate il tutto in modo da alleggerire il composto e favorire l’incorporamento del resto della panna montata.

  4. Dopo aver eseguito quest’operazione, unite il resto della panna montata e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola in modo da non smontarla.

  5. Riponete la ciotola con il gelato in freezer e lasciatelo riposare per una notte. Trascorso questo tempo il gelato furbo al pistacchio è pronto per essere gustato in tutta la sua bontà!

  6. gelato furbo al pistacchio

I consigli di Franci

  • Il gelato furbo al pistacchio si conserva in freezer fino a 2 settimane.
  • L’uso del liquore aiuta a non far congelare il gelato e a mantenerlo morbido anche dopo diversi giorni.
  • Al posto della sambuca potrete usare altri tipi di liquore, come per esempio l’anice o la grappa ecc.
  • Non perderti la ricetta della TORTA GELATO AL LIMONE e della TORTA GELATO NOCCIOLA E PISTACCHIO.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Torta gelato nocciola e pistacchio Successivo Gelato furbo alla nocciola

Lascia un commento