Crea sito

Gamberi in crosta di sfoglia

I gamberi in crosta di sfoglia costituiscono un antipasto gustoso e semplice da preparare, dal successo assicurato. Sono perfetti da preparare per le festività in arrivo o semplicemente per un aperitivo organizzato con gli amici.
Per la preparazione di questa ricetta potrete utilizzare sia i gamberi freschi, sia quelli surgelati che andranno fatti scongelare prima della preparazione. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

gamberi in crosta di sfoglia
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 4-6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12Gamberoni
  • 250 gPasta Sfoglia (rettangolare)
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1/2Succo di limone
  • 1Tuorlo
  • q.b.Semi di finocchio

Strumenti

  • 1 Leccarda da forno – misura standard
  • Carta forno
  • 1 Forbici da cucina
  • Carta assorbente da cucina

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite i gamberi eliminando la testa e il carapace incidendolo con le forbici, avendo l’accortezza di lasciare la coda intatta. Eliminate il filo nero dell’intestino, aiutandovi con uno stecchino e sciacquateli sotto l’acqua corrente.

  2. Asciugateli bene con della carta assorbente da cucina e riponeteli in una ciotola con olio extravergine d’oliva e succo di limone spremuto e filtrato. Nel frattempo srotolate la pasta sfoglia e tagliatela in strisce larghe circa 2 centimetri.

  3. Prendete un gambero e fatelo ben scolare dalla sua marinata, quindi avvolgetelo con una striscia di pasta sfoglia avendo cura di effettuare una leggera pressione in modo da far aderire bene la pasta e di lasciare la coda ben visibile. Disponetelo su una leccarda ricoperta di carta forno e proseguite in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti.

  4. Quando tutti i gamberi saranno pronti, sbattete leggermente un tuorlo e spennellate la superficie della sfoglia. Spolverate la superficie dei gamberi con dei semi di finocchio e cuoceteli in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti.

  5. Quando la pasta sarà ben gonfia e dorata, i gamberi in crosta di sfoglia saranno pronti per essere serviti in tavola.

I consigli di Franci


·         I gamberi in crosta di sfoglia si consumano immediatamente.
·         Si sconsiglia la congelazione.
·         La superficie può essere cosparsa anche con dei semi di sesamo bianco o nero.
·         Non perdetevi la ricetta dei GAMBERONI IN PADELLA.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.