Crea sito

Frittelle di mele e ricotta

Le frittelle di mele e ricotta sono dei dolci golosi, facilissimi e veloci da preparare. Si sa che le mele sono molto versatili in cucina e le ricette con questo frutto come protagonista sono davvero tantissime. Dopo aver provato la torta di mele e ricotta, stavolta tocca a questi splendidi dolcetti.

Vi piaceranno da pazzi! Pensate che a casa mia sono state divorate in pochissimo tempo. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per circa 40 frittelle
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Mela
  • 300 g Farina 00
  • 300 g Ricotta di pecora
  • 200 g Zucchero
  • 2 Uova (medie)
  • 1 cucchiaio Rum
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Olio di semi di girasole (per friggere)
  • q.b. Zucchero a velo (per decorare)

Preparazione

  1. Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti, quindi ponetele in una ciotola con del succo di limone misto ad acqua. In questo modo i cubetti di mela non si ossideranno. A questo punto fate scolare la ricotta di pecora dal suo siero in eccesso, dopodiché setacciatela in una ciotola servendovi di un colino a maglie strette.

  2. Unite lo zucchero e iniziate a lavorare bene il composto fino a ottenere una crema liscia. Unite anche il rum e le uova e continuate ad amalgamare il tutto con una frusta. Ora unite la farina e il lievito ben setacciati, quindi lavorate bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto liscio, denso e omogeneo.

  3. Scolate bene le mele dalla soluzione di acqua acidulata, quindi unitele al composto appena preparato. Mescolate molto bene in modo da incorporarle perfettamente al composto. Non appena il composto è pronto, mettete a scaldare l’olio in un pentolino dai bordi alti.

  4. Quando l’olio sarà arrivato a temperatura, formate le frittelle con due cucchiaini e tuffatele nell’olio bollente. Friggetele a fuoco basso fino a che non saranno ben dorate su tutti i lati, quindi prelevatele con un mestolo forato e disponetele su un vassoio foderato con della carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

  5. Proseguite in questo modo fino a esaurimento del composto, dopodiché trasferite le frittelle su un piatto da portata e quando saranno ben fredde spolverizzatele con dello zucchero a velo. Servite le frittelle di mele e ricotta in tavola.

  6. frittelle di mele e ricotta

I consigli di Franci

  • Le frittelle di mele e ricotta si consumano appena pronte. Non si conservano poiché perderebbero la loro fragranza e sofficità.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Il composto può essere aromatizzato anche con della cannella in polvere al posto del rum.
  • Se non amate la ricotta di pecora, potrete utilizzare quella vaccina.
  • Non perdetevi la ricetta delle FRITTELLE DI MELE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.