Crostini con salsiccia e stracchino

Alla ricerca di ricette con la salsiccia? Eh beh, lo so che le stavate cercando e io che ci sto a fare qui? Ovviamente per accontentare ogni vostro piccolo desiderio, ed ecco che ho preparato per voi i crostini con salsiccia e stracchino. Di cosa sto parlando? Vi parlo di un antipasto o secondo piatto caldo a base di carne e formaggio,che è il non plus ultra del piacere!

Vi capita mai di non sapere cosa preparare per cena, ma allo stesso tempo avete voglia di qualcosa di buono, gustoso e veloce da preparare? Ecco, fermatevi perché avete appena trovato la ricetta che fa per voi! Oserei dire che è di una semplicità quasi imbarazzante, ma non per questo poco buona. Anzi, direi proprio che i crostini con salsiccia e stracchino mostrano tanto carattere nella loro semplicità.

Chi mi segue sa che io e il formaggio siamo una cosa sola, ecco perché non appena ho letto questa ricetta mi sono detta che avrei dovuto subito mettermi all’opera utilizzando la salsiccia fresca dolce fatta da mio fratello. Si, perché più le ricette sono semplici, più è necessario utilizzare ingredienti di alta qualità. Siete curiosi di scoprire come ho preparato la mia nuova bontà? Seguitemi!

crostini-con-salsiccia-e-stracchino-verticale

Crostini con salsiccia e stracchino

Ingredienti

5 fette di pane casereccio;

150 g di salsiccia fresca dolce;

150 g di stracchino.

Preparazione

Per prima cosa togliere il budello alle salsicce e sbriciolarle in una ciotola. Unite lo stracchino e mescolate il tutto con una forchetta, schiacciando bene in modo da amalgamare i due ingredienti al meglio. Personalmente non ho aggiunto nè sale, nè pepe in quanto la salsiccia fresca preparata da mio fratello era già stata impastata con sale e pepe nero prima che venisse riempito il budello.

Ovviamente questo varia in base alle salsicce che utilizzerte. A questo proposito vi consiglio sempre di assaggiare poco impasto in modo da regolarvi voi stessi con l’aggiunta o meno di sale e pepe. Dopo aver mescolato bene i due ingredienti, mettete tutto da parte e dedicatevi ad affettare il pane in fette spesse.

Spalmate una dose generosa di salsiccia e stracchino su ogni fetta di pane e ponete le stesse in una leccarda ricoperta di carta da forno. A questo punto infornate in forno preriscaldato a 200° in funzione grill per 15-20 minuti o comunque fino a che i crostini non risulteranno essere ben dorati in superficie. Servite i crostini con salsiccia e stracchino ben caldi in tavola e buon appetito!

GUARDA ANCHE LA VIDEORICETTA

[xyz-ihs snippet=”CROSTINI-CON-SALSICCIA-E-STRACCHINO”]

I crostini con salsiccia e stracchino possono essere serviti sia come antipasto che come secondo piatto caldo. Nel mio caso hanno fatto fatto da secondo piatto in quando le fette di pane erano abbastanza generose. Se vorrete servirli come aperitivo o antipasto, dovrete prestare attenzione alla dimensione del pane.

Possono essere preparati in vari modi, per esempio all’impasto ci si possono aggiungere un goccio di aceto balsamico o dei semi di finocchio. Non vi piace lo stracchino? Niente paura! Provate semplicemente a sostituirlo con formaggi a pasta molle tipo il brie o l’asiago.

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Risotto al nero di seppia Successivo Il giorno della memoria e la cucina ebraica

Lascia un commento