Crostata con mele mandorle e panna

La crostata con mele mandorle e panna è un dolce goloso e semplicissimo da preparare. L’ho preparata qualche settimana fa, approfittando del periodo prefestivo e devo dire che mi è piaciuta davvero tanto.

Una base di croccante pasta frolla racchiude al suo interno un ripieno delicato e goloso a base di mele, mandorle e panna. Dovrete provarla per capire la bontà di questo dolce e l’esplosione di profumi che invaderà la vostra casa!

Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

crostata con mele mandorle e panna
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:Per uno stampo del diametro di 22 centimetri
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 250 g Farina 00
  • 90 g Burro
  • 70 g Zucchero
  • 1 Uovo
  • 1 Tuorlo

Per il ripieno

  • 3 Mele
  • 80 g Mandorle
  • 100 ml Panna fresca
  • 2 cucchiai Zucchero
  • 1 pizzico Cannella in polvere
  • q.b. Latte

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate la pasta frolla, quindi setacciate la farina su una spianatoia e fate la fontana al centro. Unite lo zucchero, il burro e le uova e impastate il tutto fino a ottenere un impasto liscio, compatto e omogeneo.

  2. Avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola per alimenti e mettetelo a riposare in frigorifero per circa 1 ora. Nel frattempo preparate il ripieno, quindi tritatele mandorle in modo da ottenere una farina grossolana e mettetele da parte.

  3. Sciogliete lo zucchero nella panna liquida e unitevi le mandorle, quindi mescolate e allungate con poco latte in modo da ottenere una consistenza cremosa. Adesso riprendete la pasta frolla e stendetela con il mattarello, quindi sistematela nello stampo imburrato e infarinato avendo cura di tenere un po’ di pasta da parte per le strisce decorative.

  4. Spalmate un po’ di crema sulla pasta frolla e spolverate la superficie con della cannella in polvere. Adesso sbucciate le mele e tagliatele a cubetti, quindi conditele con la crema rimasta e riempite la torta.

  5. Preparate le strisce e sistematele a mo’ di griglia sulla vostra crostata. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per 45 minuti. Trascorso questo tempo, sfornate il dolce e lasciatelo intiepidire. Servite la crostata con mele mandorle e panna in tavola, spolverandone la superficie a piacere con dello zucchero a velo.

  6. crostata con mele mandorle e panna

I consigli di Franci

  • La crostata con mele mandorle e panna si conserva in dispensa fino a 3 giorni.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Al posto delle mandorle potrete usare le nocciole.
  • Non perdetevi la ricetta della CROSTATA CON LA NUTELLA CHE RIMANE MORBIDA.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Farfalle primavera al forno Successivo Crostata di ricotta e cioccolato

Lascia un commento