Crema al caffè senza cottura

La crema al caffè senza cottura è un dolce al cucchiaio golosissimo e anche super veloce da preparare. È un ottimo dessert da gustare a fine pasto o da servire a merenda. Ma vi dirò di più, la crema al caffè senza cottura può essere preparata e utilizzata anche per farcire vari tipi di dolce.

Ho preparato questa ricetta per il contest lanciato dal blog Allacciate il grembiule, nel quale s’invitavano i partecipanti a preparare questa ricetta del blog, magari apportando anche delle piccole modifiche.

Io l’ho fatto e anziché utilizzare il caffè lungo come da ricetta, che a me non piace molto, ho utilizzato il caffè espresso perché per quanto mi riguarda, lo trovo più saporito e gustoso. Adesso seguitemi e scoprite la ricetta della mia nuova bontà!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Porzioni:Per 4 coppe
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 250 g Mascarpone
  • 200 ml Panna fresca
  • 4 cucchiaini Zucchero
  • 2 cucchiai Zucchero a velo
  • 2 Caffè espressi
  • q.b. Cacao amaro in polvere (per guarnire)

Preparazione

  1. Preparate i caffè espressi. Io per farlo ho utilizzato la mia macchina per espresso. Una volta preparati i caffè, versateli in una ciotola e zuccherateli, quindi lasciateli raffreddare. In una ciotola a parte montate la panna con le fruste elettriche a neve ben ferma.

  2. In un’altra ciotola versate il mascarpone insieme allo zucchero a velo e al caffè ormai freddo, quindi montate il tutto con le fruste elettriche fino a ottenere una crema liscia e soda. A questo punto unite la panna montata prima e mescolate molto bene il tutto con una spatola, praticando dei movimenti dal basso verso l’alto in modo da non smontare la massa.

  3. Dividete la crema ottenuta in coppe individuali e mettetele in frigorifero e riposare per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo, tiratele fuori dal frigorifero e decorate con una spolverata di cacao amaro.

  4. Servite la crema al caffè senza cottura come dessert da fine pasto o per una fresca merenda accompagnata da biscottini.

  5. crema al caffè senza cottura

I consigli di Franci

  • La crema al caffè senza cottura si conserva in frigorifero fino a 3 giorni al massimo.
  • Se non avete una macchina per espresso, preparate il classico caffè con la moka e utilizzatene sempre due tazzine per la preparazione.
  • Potrete arricchire la vostra crema al caffè senza cottura con gocce di cioccolato fondente.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Non perdetevi la ricetta della TORTA TIRAMISÙ e della TORTA GELATO PAN DI STELLE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Focaccine di farro con carciofi e mozzarella Successivo Pane cafone con lievito madre

Lascia un commento