Crea sito

Ciambelline al vino rosso

Le ciambelline al vino rosso sono dei biscotti golosi e semplici da preparare, molto diffusi in tutta Italia. Qualche giorno fa si è celebrata la giornata nazionale delle ciambelline al vino come da Calendario del Cibo Italiano di AIFB, il cui ambasciatore è stato Matteo Iaboni del blog Dinfensore del Focolare. Le versioni di queste ciambelline al vino sono davvero tantissime, c’è chi usa vino bianco, chi rosso, chi le passa nello zucchero, chi in zucchero e cannella. Insomma ci sono davvero tantissime ricette fra cui scegliere, ed io ho voluto a preparare la versione al vino rosso.

La ricetta è molto antica e, proprio per questo, viene tramandata di generazione in generazione! Anche la mia nonna le preparava spessissimo sia in versione dolce, che in versione salata. Vi assicuro che in entrambe i casi sparivano in men che non si dica. Sono semplicissime da preparare e volete sapere perché? Semplicemente perché vengono utilizzati ingredienti che si trovano benissimo in tutte le case, ovvero olio extravergine d’oliva, vino, zucchero e farina.

Sono biscotti molto friabili e hanno la caratteristica di avere un colore scuro, ricoperto da cristalli di zucchero. Come tradizione vuole, le ciambelline al vino vengono servite in tavola accompagnate da un buon bicchiere di vino. Adesso scommetto che sarete curiosissimi di sapere come si preparano, in modo da stupire i vostri ospiti e, perché no, anche regalare queste deliziose ciambelline al vino. Seguitemi e scoprite la ricetta della mia nuova bontà.

ciambelline-al-vino-verticale

Ciambelline al vino rosso

Ingredienti

500 g di farina 00;

180 g di zucchero;

125 ml di vino rosso;

125 ml di olio extravergine d’oliva;

1 cucchiaio di sambuca;

1 cucchiaino di bicarbonato;

1 pizzico di sale.

collage-ciambelline-al-vino-orizzontale

Preparazione

Per preparare le ciambelline al vino rosso versate tutti gli ingredienti in una ciotola ad eccezione della farina, quindi vino rosso, olio extravergine d’oliva, sambuca, zucchero e bicarbonato. Unite poco a poco la farina e cominciate a impastare bene il tutto fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo e non appiccicoso. Se necessario, unite dell’altra farina.

Non appena avrete preparato l’impasto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e mettetelo a riposare in frigorifero per circa 1 ora. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e cominciate a formare le ciambelline. Staccate due pezzetti di impasto e formate due cordoncini possibilmente della stessa dimensione, quindi uniteli da un’estremità ed intrecciatele fino al termine dell’altra estremità.

A questo punto chiudetela in cerchio, pizzicando leggermente l’impasto in modo da unire le due estremità e passate un lato della ciambellina nello zucchero semolato. Mano a mano che preparerete le ciambelline al vino, disponetele su una leccarda ricoperta di carta forno. Infornate i biscotti in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti, dopodiché sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella.

Servite le ciambelline al vino rosso accompagnate da un buon bicchiere di vino.

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

2 Risposte a “Ciambelline al vino rosso”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.