Crea sito

Cannoli di pandoro con crema al latte e nutella

I cannoli di pandoro con crema al latte e nutella sono dei dolci golosissimi da preparare in pochi minuti e da gustare in compagnia. Sono perfetti per smaltire i pandori in avanzo che si hanno in casa e possono essere un’idea dolce carina da servire anche per il pranzo dell’Epifania.
La crema al latte e la nutella si sposano alla perfezione e abbinate al pandoro causano un’esplosione di pura bontà. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

cannoli di pandoro con crema al latte e nutella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer circa 10 cannoli
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPandoro
  • 200 gNutella®
  • 250 gMascarpone
  • 250 mlPanna fresca (per dolci)
  • 50 gZucchero a velo

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Piatto da portata
  • 10 Cilindri di metallo per cannoli Reyok
  • 2 Sac a poche usa e getta
  • 1 Cucchiaio

Preparazione

  1. Tagliate il pandoro a fette spesse circa 1 centimetro. Appiattitele con il mattarello e dividetele metà.

  2. Fate ben scaldare una padella antiaderente sul fuoco, abbassate la fiamma e tostate le fette di pandoro fino a che non saranno ben dorate su entrambe i lati. Vi occorreranno circa 5 minuti.

  3. Quando le fette sono ancora calde, arrotolatele sui cilindri di metallo per cannoli e pressate bene sulla chiusura in modo da non farli aprire. Disponete i cannoli su un piatto e riponeteli in frigorifero a riposare per circa 20 minuti.

  4. Nel frattempo preparate la crema al latte. Versate il mascarpone, la panna e lo zucchero a velo in una ciotola e montate bene il tutto con le fruste elettriche. Mettete la crema al latte da parte e riprendete le cialde dei cannoli.

  5. Sfilateli dai cilindri molto delicatamente in modo da non romperli, quindi versate la crema al latte e la nutella in due rispettive sac a poche munite rispettivamente di bocchetta a stella per la crema al latte e di bocchetta liscia per la nutella.

  6. Farcite ogni cialda di pandoro con la crema al latte su tutti e due i lati, quindi completate con un ciuffetto di nutella. Proseguite in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti. Cospargete la superficie dei cannoli con dello zucchero a velo e disponeteli in un piatto da portata.

  7. Completate la decorazione del piatto con dei rametti di ribes rosso e servite i cannoli di pandoro con crema al latte e nutella in tavola.

I consigli di Franci

·         I cannoli di pandoro con crema al latte e nutella si conservano per un giorno al massimo in frigorifero.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Se volete renderli ancora più golosi, immergete ogni estremità del cannolo in una granella di frutta secca.

·         Per realizzare questi cannoli vi serviranno i cilindri di metallo. Io uso sempre quelli della Reyok, poiché sono resistenti anche a temperature elevate. Se volete acquistarli, li trovate anche su Amazon. Ve li consiglio!

·         Non perdetevi la ricetta dei BISCOTTI CON CREMA AL LATTE E NUTELLA.

·         NBAll’interno di questo articolo sono presenti link sponsorizzati!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.