Crea sito

Calza della Befana salata

La calza della befana salata è una torta rustica deliziosa e facilissima da preparare, perfetta da servire come antipasto e/o secondo piatto per la festa dell’Epifania. Come ho farcito questa simpatica calza croccante? Con un ripieno super sfizioso a base di pancetta, zucca e ricotta.

Vi assicuro che questa torta è andata letteralmente a ruba, poiché è ottima sia tiepida, sia fredda. Se adorate le torte rustiche,  dovrete assolutamente provarla per capire di cosa vi sto parlando. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

calza della befana salata
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 6-8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 rotoli Pasta Sfoglia (rettangolare)
  • 200 g Ricotta
  • 300 g Zucca
  • 150 g Pancetta affumicata
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 1 pizzico Maggiorana

Preparazione

  1. Pulite la zucca privandola dei semi e dei filamenti e sciacquatela sotto l’acqua corrente, quindi asciugatela bene e affettatela. Disponetela su una placca ricoperta di carta forno e cuocetela alla massima temperatura per 20 minuti circa. La zucca dovrà essere ben tenera.

  2. Trascorso questo tempo, toglietela dal forno e frullatela in modo da ottenere una crema. Versatela in una ciotola e unite la ricotta. A parte rosolate la pancetta affumicata in un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, fino a che non sarà ben dorata.

  3. Non appena anche la pancetta sarà pronta, unitela al composto di ricotta e zucca e mescolate molto bene. Unite sale, pepe e maggiorana e continuate a mescolare il tutto con un cucchiaio di legno. A questo punto prendete le due sfoglie rettangolari.

  4. Stendete la prima sfoglia, bucherellatela con i rebbi di una forchetta e disponetevi il ripieno al centro a mo’ di calza della befana. Ricoprite con il rotolo di sfoglia in superficie e schiacciate bene in modo da eliminare l’aria verso l’esterno e sigillare bene le due sfoglie. Ritagliate la calza e chiudete bene il bordo schiacciando con i rebbi di una forchetta.

  5. Bucherellate la superficie della calza e cuocete la torta rustica in forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornatela e lasciatela intiepidire. Servite la calza della befana salata in tavola e buon appetito!

  6. calza della befana salata

I consigli di Franci

  • La calza della befana salata si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero, ben chiusa in un contenitore ermetico.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Il ripieno può essere variato in base ai vostri gusti personali.
  • Non perdetevi la ricetta della TORTA SALATA CON FUNGHI E SALSICCIA.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.