Bombe di pancarrè con speck e formaggio

Le bombe di pancarrè con speck e formaggio costituiscono un antipasto sfizioso e facilissimo da preparare. Col pane per tramezzini ho deciso di provare le tanto sospirate bombe di pancarrè e così ne ho anche approfittato per usare lo speck e il formaggio rimasti in frigorifero.

Ovviamente il ripieno varia in base ai vostri gusti personali. Potrete anche decidere di farcire le vostre bombe con delle verdure o con salumi diversi da quello che ho usato io. Curiosi di scoprire come ho preparato la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

bombe di pancarrè con speck e formaggio
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:Per 8 bombe
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per le bombe

  • 4 fette Pane per tramezzini
  • 8 fette Speck
  • 8 fette Scamorza (tagliata sottile)

Per la panatura

  • 2 Uova
  • 100 ml Latte
  • 100 g Farina 00
  • 100 g Pangrattato

Per friggere

  • q.b. Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Prendete le fette di pane e assottigliatele col matterello. Se usate le fette lunghe dividetele a metà e tenete presente che in questo caso vi basteranno solo 4 fette di pane.

  2. Disponete una fetta di speck e una fetta di scamorza al centro di ogni fetta e richiudere il tutto portando gli angoli verso il centro e arrotolando formando una pallina. Richiudete la pallina ottenuta in un foglio di pellicola per alimenti, quindi proseguite con la formazione delle altre palline.

  3. Non appena avrete terminato, mettete le bombe appena formate e chiuse nei fogli di pellicola in frigorifero a riposare per 1 ora. Trascorso questo tempo, riprendetele e preparare gli ingredienti che vi serviranno per la panatura.

  4. In una ciotola sbattete le uova con il latte e in due piatti disponete il pangrattato e la farina setacciata. Passate ogni pallina prima nella farina, poi nel composto di uovo e latte e, successivamente, nel pangrattato dopo averle fatte ben scolare dall’uovo.

  5. Scaldate l’olio in un pentolino e, non appena sarà arrivato a temperatura, tuffatevi dentro due bombe per volta e friggetele fino a che non saranno ben dorate. Toglietele dall’olio e ponetele su un piatto ricoperto di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

  6. Servite le bombe di pancarrè con speck e formaggio in tavola e buon appetito!

  7. bombe di pancarrè con speck e formaggio

I consigli di Franci

  • Le bombe di pancarrè con speck e formaggio si servono in tavola immediatamente.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Possono essere farcite in base ai vostri gusti personali.
  • Possono essere preparate anche in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti.
  • Non perdetevi la ricetta della MOZZARELLA IN CARROZZA.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Come fare la mozzarella in carrozza Successivo Come preparare la focaccia barese

Lascia un commento