Biscotti occhio di bue alla nutella

I biscotti occhio di bue alla nutella sono dei dolcetti super golosi e semplicissimi da preparare. Sono sicuramente perfetti per la colazione e/o la merenda dei più piccoli, ma anche gli adulti non li rifiuteranno di certo.

Per preparare i biscotti occhio di bue alla nutella sono partita dalla ricetta dei biscotti alla panna e, anziché preparare solo delle piccole ciambelline, ho preparato anche un biscotto normale che mi è servito come base per poggiare la nutella.

Avendo la stessa ricetta come base, anche i biscotti occhio di bue alla nutella cuociono in 15 minuti. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

biscotti occhio di bue alla nutella
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:Per 20 biscotti
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la frolla alla panna

  • 250 g Farina 00
  • 25 g Fecola di patate
  • 80 g Zucchero a velo
  • 100 g Burro
  • 1 bustina Vanillina
  • 3 cucchiai Panna fresca (per dolci)
  • 1 Uovo (medio)
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale

Per la farcitura e la decorazione

  • q.b. Nutella
  • q.b. Zucchero a velo
  • q.b. Granella di nocciole

Preparazione

  1. Versate la farina su una spianatoia e unite man mano tutti gli ingredienti necessari all’impasto dei biscotti, tranne la nutella, lo zucchero a velo e la granella di nocciole. Dopo aver impastato tutti gli ingredienti e aver ottenuto una palla liscia e omogenea, avvolgete la stessa in pellicola per alimenti e riponetela in frigorifero a riposare per 1 ora.

  2. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto dal frigo e stendetelo sulla spianatoia allo spessore di circa 1 centimetro. Ricavate i vostri biscotti che dovranno essere metà interi e metà a ciambellina per poter formare l’occhio di bue.

  3. Preriscaldate il forno statico a 180° e nel frattempo disponete i vostri biscotti su una leccarda ricoperta di carta forno. Cuoceteli in forno caldo per 15 minuti, quindi sfornateli e lasciateli raffreddare.

  4. Non appena i biscotti saranno freddi, prendete quelli interi e farciteli con un cucchiaino di nutella e spolverate quelli a ciambellina di zucchero a velo. Coprite il biscotto con la ciambellina e avrete ottenuto il primo occhio di bue. Proseguite in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti.

  5. Quando avrete terminato, decorate il centro dei biscotti con la granella di nocciole e servite i biscotti occhio di bue alla nutella in tavola.

  6. biscotti occhio di bue alla nutella

I consigli di Franci

  • I biscotti occhio di bue alla nutella si conservano in una scatola di latta fino a 2 settimane.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Possono essere preparati anche aggiungendo del cacao all’impasto e sostituendo circa 20 grammi della farina prevista.
  • Non perdetevi la ricetta dei BISCOTTI SEMINTEGRALI DA INZUPPO.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Biscotti alla panna Successivo Avocado toast al salmone

Lascia un commento