Arancini dolci di Carnevale

Gli arancini dolci di Carnevale sono delle golosissime girelle di pasta lievitata con all’interno un ripieno di zucchero semolato aromatizzato all’arancia. Al contrario delle famose arancine siciliane, sempre buonissime, gli arancini dolci di Carnevale sono super soffici e più semplici da preparare.

Possono essere preparati anche nella loro versione al limone e, in questo caso, prendono il nome di limoncini di Carnevale. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    Per 12 arancini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per l’impasto

  • 500 g Farina 00
  • 50 g Zucchero
  • 200 ml Latte (tiepido)
  • 50 g Burro
  • 2 Uova
  • 25 g Lievito di birra fresco

Per la farcitura

  • 200 g Zucchero
  • 3 Scorza d’arancia (grattugiate)

Per friggere

  • q.b. Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Preparate lo zucchero aromatizzato, quindi versate la dose prevista nella farcitura in una ciotola e grattugiate finemente la buccia di tre arance. Versatela nella ciotola con lo zucchero e mescolate bene in modo da amalgamare i due ingredienti.

  2. Mettete da parte e dedicatevi alla preparazione dell’impasto. Scaldate il latte in pentolino, quindi versatelo in una ciotola e unite il lievito di birra. Mescolate con un cucchiaio fino a farlo sciogliere. Nel frattempo disponete la farina a fontana su una spianatoia e fate la fontana al centro.

  3. Unite lo zucchero, le uova, il burro ammorbidito e il latte in cui avrete sciolto il lievito. Impastate bene il tutto fino a ottenere un composto omogeneo, quindi formate una palla e lasciatelo lievitare in una ciotola leggermente unta per circa 2 ore, avendo cura di coprire la ciotola con un canovaccio.

  4. Trascorso il tempo della prima lievitazione, riprendete l’impasto e stendetelo in un rettangolo allo spessore di mezzo centimetro, aiutandovi con un mattarello. Disponete la farcitura di zucchero aromatizzato all’arancia su tutta la superficie del rettangolo e arrotolate la pasta ben stretta.

  5. Tagliate il rotolo ottenuto a fette spesse circa 1 centimetro, quindi disponete le girelle su una leccarda ricoperta di carta da forno. Lasciate lievitare ulteriormente per un’altra ora. Trascorso questo secondo tempo di lievitazione, mettete a scaldare l’olio di semi di girasole in una pentola dai bordi alti.

  6. Tuffatevi due arancini alla volta all’interno e friggeteli fino a che non saranno ben dorati su tutta la superficie. Quando avranno raggiunto il giusto grado di doratura, toglieteli dall’olio servendovi di una schiumarola e poneteli su un vassoio rivestito di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

  7. Servite gli arancini dolci di Carnevale in tavola e buona merenda!

  8. arancini dolci di carnevale

I consigli di Franci

  • Gli arancini dolci di Carnevale si conservano ben chiusi in un sacchetto di carta fino a 3-4 giorni.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Se vorrete, potrete decorare i vostri arancini dolci con delle codette di zucchero colorate.
  • Se volete ottenere una versione più leggera, cuocete gli arancini dolci in forno statico preriscaldato a 180°C per 20 minuti.
  • Al posto della sola buccia d’arancia, potrete creare un mix di bucce d’agrumi per la farcitura!
  • Non perdetevi la ricetta dei CARTOCCI PALERMITANI CON LA RICOTTA.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Rose di Carnevale alla crema Successivo Come preparare gli strauben

Lascia un commento