Crea sito

Zucchine alla poverella

Buongiorno amiche, e buon lunedì. Stamattina vi propongo le zucchine alla poverella. Le zucchine alla poverella rientrano nei contorni tipici della mia zona, cioè del barese, ma sono conoscute in tutta la Puglia. Chiamate così perchè è un piatto appunto povero, dove tra gli ingredienti troviamo solo zucchine e olio, profumate da qualche goccio d’aceto e menta. La zucchina alla poverella  si accosta molto bene alla carne e al pesce, quindi può essere utilizzata con molti piatti.

Foto realizzata da Sabrina Cagnetta

zucchine alla poverella
Zucchine alla poverella

Zucchine alla poverella

Ingredienti per 4 persone:
500 g di zucchine
olio e.v.o. q.b.
1 spicchio di aglio
menta fresca q.b.
1 pizzico di sale
Preparazione:
Lavare le zucchine, asciugarle,  spuntarle alle  due estremità. Aiutandosi con la mandolina, tagliarle molto sottili. Mettere in una padella l’olio,aggiungere le zucchine e farle dorare.Girare ogni tanto con un cucchiaio di legno le zucchine facendo attenzione affinchè queste non si rompano… Una volta cotte lasciarle intiepidire, aggiungere  uno spicchio d’aglio sminuzzato, la  menta, qualche goccio di aceto e sale.

12 Risposte a “Zucchine alla poverella”

  1. Ogni volta in cui apro il tuo blog vedo quel bellissimo viso sorridente e sono contenta per te 🙂 e per me che ti ho di nuovo online sul tuo blog!
    Gnams aranno pure poverelle queste zucchine ma io le trovo golosissime!

  2. Buono conosco questo contorno anni addietro ho fatto 8 anni di vacanze proprio in Puglia e quindi ho avuto occasione di gustare moltissime cose. Grazie e buona serata

  3. ma che bel blog Licia! sei bravissima!
    sai che porpio in questi giorni ero da mia suocera e cercavo la ricetta delle zucchine (lei purtroppo non è più in testa per cercarla) e credo le facesse proprio tipo queste, solo che le tagliava a fiammifero e non le cuoceva
    infatti le faceva con le zucchine estive…
    poi torno con calma a vedere qualche dolcetto!:..

I commenti sono chiusi.