Crea sito

Risotto alla pescatora

Buongiorno amiche, oggi vi offro un ottimo risotto alla pescatora. Con questo risotto parte anche la collaborazione tra il mio blog e l’azienda  Riseria Re Carlo  & C. snc .  Prima di passare alla ricetta mi fa piacere dirvi che Riseria Re Carlo & C. snc dal 1959 garantisce una lavorazione del riso rispettosa delle tradizioni e dagli standard qualitativi elevati .Per poter realizzare questo risotto ho utilizzato il riso fino Sant’Andrea, che presenta un chicco di dimensioni medie, grosso e corposo; in cottura, il chicco rimane più morbido e, se usato nel risotto, assorbe il condimento e tende a mantecare; risulta un’ottima scelta anche per la preparazione di minestre. Per saperne di più potete visionare la scheda tecnica che trovate qui.
Ed ora passiamo alla ricetta:

Foto realizzata da Sabrina Cagnetta

Risotto alla pescatora

Risotto alla pescatora

Risotto alla pescatora

Ingredienti per 5 persone:

300 g di riso s. Andrea Riseria Re Carlo  & C. snc . 
1 kg di cozze spazzolate e pulite
500 g di vongole lasciate a mollo in acqua fredda per qualche ora
400 g di code di gambero sgusciate
4 calamari puliti e tagliati a rondelle
2 spicchi d’aglio
500 ml brodo
sale e pepe q.b.
olio extra vergine d’oliva q.b.
prezzemolo tritato q.b.

Preparazione:
Per preparare questo risotto prima di tutto si deve provvedere alla cottura di cozze e vongole.
Mettere uno spicchio d’aglio in una capiente pentola a bordi alti insieme a due cucchiai di olio. Fare rosolare 1 minuto e disporre le cozze e le vongole e aggiungere un goccio di vino. Coprire con un coperchio e fare cuocere su fiamma media per qualche minuto fino a quando  tutte le cozze e le vongole si saranno aperte. Porre le cozze e le vongole  su un piatto, togliere i frutti dai loro gusci. Filtrare il liquido di cottura e mettere da parte.
Tritare finemente lo scalogno e farlo rosolare in una padella.
Aggiungere i calamari a rondelle e fare cuocere per 5 minuti. Aggiungere se necessario 1 mestolo di brodo.
A parte, in una padella per risotti, fare rosolare 1 spicchio di aglio in 2 cucchiai di olio. Eliminare l’aglio e aggiungere il riso. Fare tostare 2 minuti, quindi sfumare con il vino. Aggiungere i calamari e unire 1 mestolo di brodo.
Fare cuocere per 10 minuti.
Aggiungere ora le cozze, le vongole e i gamberi. Mescolare e unire il liquido di cottura filtrato e conservato in precedenza.
Portare a cottura il risotto per gli ultimi 5-6 minuti, mescolare spesso aggiungendo del brodo se dovesse risultare asciutto.
Regolare di sale e pepe, unite in ultimo il prezzemolo tritato e servire ben caldo.

http://www.riseriarecarlo.it/prodotti/riso-fino-sant-andrea/ http://www.riseriarecarlo.it/prodotti/riso-fino-sant-andrea/%5B/caption%5D

3 Comments on Risotto alla pescatora

  1. Luna
    Maggio 3, 2016 at 11:39 am (3 anni ago)

    Wow che risottino invitante 🙂 Si vede chiaramente dalla foto la sua immensa bontà 😀 Ho finalmente trovato il ristorante di pesce ideale…la tua cucina!!!!

  2. Licia
    Maggio 3, 2016 at 7:43 pm (3 anni ago)

    ahahaa lo sai che sei la benvenuta 🙂

    • Luna
      Maggio 5, 2016 at 12:05 pm (3 anni ago)

      Gnam arrivooooooooooo….