Crea sito

Meringhe colorate

Buongiorno amiche, oggi parliamo di meringhe. Quelle proposte sono state preparate con un impasto base francese. La meringa francese si differenzia da quella italiana perchè il suo procedimento è molto più semplice: non serve il termometro e gli albumi non necessitano di pastorizzazione. La meringa italiana è più utilizzata per crostate o dessert meringati – in questo caso basterà farla dorare per pochi minuti sotto al grill oppure utilizzando un cannello – oppure per la preparazione di semifreddi. Per avere delle meringhe spumose e gonfie, la base francese è la piu adatta. Per le meringhe non bisogna utilizzare la temperatura del forno molto alta, altrimenti verranno scure e crude al loro interno. La temperatura giusta non deve superare i 100°C.
Passiamo ora alla ricetta, laviamoci le mani, mettiamo il grembiule e avviamoci verso la mia cucina.

Foto realizzata da Sabrina Cagnetta

Meringhe

Ingredienti per circa 20 meringhe

3 albumi a temperatura ambiente
220 g di zucchero a velo
succo di limone

Preparazione:
Separare i tuorli dagli albumi, versare questi ultimi nella tazza di una planetaria. Prima di azionare le fruste assicurarsi che non ci siano tracce e residui di tuorli, altrimenti gli albumi non monteranno. Quindi azionare le fruste a velocità media e versare metà dello zucchero insieme a qualche goccia di succo di limone.
Montare gli albumi a neve molto ferma.
Per essere sicuri della riuscita potrete fare due test:

  • visivo: il composto dovrà risultare lucido e spumoso.
  • con le fruste: staccandole dovrete notare un ciuffo con la punta.

Aggiungere il resto dello zucchero a velo e inglobare con una spatola mescolando molto delicatamente dal basso verso l’alto, per non smontare gli albumi.
Trasferire il composto in una sac-à-poche con una bocchetta dentellata, formare dei ciuffi di circa 3 cm di diametro, ben distanziati tra loro su una leccarda da forno rivestita con carta forno. Cuocere in forno statico preriscaldato a 75°per circa 2 ore: dovranno asciugarsi lentamente al forno. Non appena i ciuffetti di meringa saranno ben asciutti, estrarli dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di staccarli dalla leccarda.

2 Comments on Meringhe colorate

  1. Daniela
    Febbraio 25, 2019 at 10:22 pm (7 mesi ago)

    Sono bellissime con questi colori pastello ^_^

  2. Licia
    Febbraio 26, 2019 at 7:52 am (7 mesi ago)

    Grazie mille Daniela