Crea sito

Chiffon cake con panna e meringhe

Bungiorno amiche, stamattina vi propongo la chiffon cake con panna e meringhe, preparata in occasione del compleanno di mia figlia. Una torta semplice, con un ripieno di crema al latte senza uova, e per decorare, oltre all’immancabile panna, è stata guarnita con delle meringhe colorate. Siamo nel periodo di carnevale, quindi tanto colore, e poi le meringhe ti fanno ritornare bambina: sognare ogni tanto fa bene!
Andiamo alla ricetta!!

Foto realizzata da Sabrina Cagnetta

Chiffon cake con panna e meringhe

Preparazione:

Per la chiffon cake
300 g di farina 00
300 g di zucchero
130 g di olio di semi (io consiglio quello di mais)
180 g di acqua
6 uova
1 limone o 1 arancia grattugiata
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di cremore di tartaro
mezzo flaconcino di aroma alla vaniglia bourbon
1 pizzico di sale
Per la crema al latte:
250 ml di latte
20 g di amido di mais
1 baccello di vaniglia ( o 1 busta di vanillina)
50 g di zucchero
200 ml di panna fresca
Per la bagna:
200 ml di acqua
100 g di zucchero
mezza fialetta di aroma alla vaniglia
Per le meringhe:
3 albumi a temperatura ambiente
220 g di zucchero a velo
succo di limone
Per decorare:
500 ml di panna fresca
codette colorate q.b.

Preparazione:

    • Iniziamo con le meringhe: separare i tuorli dagli albumi, versare questi ultimi nella tazza di una planetaria. Prima di azionare le fruste assicurarsi che non ci siano tracce e residui di tuorli, altrimenti gli albumi non monteranno. Quindi azionare le fruste a velocità media e versare metà dello zucchero insieme a qualche goccia di succo di limone.Montare gli albumi a neve molto ferma.
      Aggiungere il resto dello zucchero a velo e inglobare con una spatola mescolando molto delicatamente dal basso verso l’alto, per non smontare gli albumi.
      Trasferire il composto in una sac-à-poche con una bocchetta dentellata, formare dei ciuffi di circa 3 cm di diametro, ben distanziati tra loro su una leccarda da forno rivestita con carta forno. Cuocere in forno statico preriscaldato a 75°per circa 2 ore: dovranno asciugarsi lentamente al forno. Non appena i ciuffetti di meringa saranno ben asciutti, estrarli dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di staccarli dalla leccarda.
    • Procediamo con la preparazione della chiffon cake:
      In una ciotola grande setacciare farina, zucchero, sale e lievito e fare un buco nel mezzo; aggiungere l’acqua, l’olio, il limone grattugiato e amalgamare i tuorli, uno per volta.
      A parte, montare gli albumi con il cremor tartaro a neve fermissima,  amalgamare delicatamente i due composti con una frusta a mano, con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.
      Versare il composto in uno stampo da chiffon cake non imburrato e infornare in forno preriscaldato a 150°C per 1 ora e 15 minuti, facendo sempre la prova stecchino. Appena sfornata, capovolgere la torta e appoggiare la base della tortiera su un rialzo (io ho utilizzato i pirottini in alluminio per muffin).
    • Nel frattempo che la torta si raffreddi, procedere con la preparazione della crema al latte: riscaldare metà latte con i semi di vaniglia, nel frattempo mettere in una teglia l’amido di mais e lo zucchero, mescolare ed aggiungere il latte freddo rimanente. Fare attenzione a non far formare i grumi. Una volta sciolto, aggiungere al resto il latte caldo filtrato e portare sul fuoco. Fare addensare mescolando sempre ( ci vorranno pochi minuti). Lasciare raffreddare ed, una volta fredda, riprendere la crema, mescolare ed aggiungere alla panna montata. La crema è pronta per poter essere utilizzata.
    • Nel frattempo preparare la bagna: fare bollire acqua e zucchero, una volta fredda aggiungere l’aroma.
    • Decorazione: tagliare la chiffon cake a strati, bagnare leggermente con bagna alla vaniglia e disporre la crema su ogni strato. Una volta riassemblata, utilizzare una bocchetta per fare le foglie con la panna, le codette colorate ed infine appoggiare sulla torta le meringhe.

2 Comments on Chiffon cake con panna e meringhe

  1. Luna
    Marzo 8, 2019 at 7:13 am (6 mesi ago)

    Semplicemente stupenda, fine, elegante e mi piacciono tantissimo i colori pastello così delicati!

    • Licia
      Marzo 14, 2019 at 7:34 am (6 mesi ago)

      Grazie cara,con le meringhe,si ritorna un pò bambini! 😉