Crea sito

Pane multicereali con pasta madre

Ieri avevo da parte della farina multicereali e non sapevo davvero come usarla, visto che non avevo in casa altre farine ho provato a fare il Pane multicereali con pasta madre.
Cosciente del fatto che avrei potuto buttare tutto l’impasto se avessi sbagliato qualcosa, ho provato ad impastare;Il risultato e stato un buon profumo di pane in giro per casa, una buona crosta croccante e una mollica davvero morbida.
Questa ricetta si può usare anche per il pane in cassetta, una volta raffreddato si può tagliare a fette e congelare ,e può essere usato come pane da toast.
Io di solito lo uso per fare degli ottimi club-sandwich , insomma la mia pasta madre (se volete saperne di più cliccate qui) anche oggi nonostante la pioggia ha dato il meglio si se’ ……e proprio vero, LEI non mi delude mai!!!!
Di seguito la mia ricetta del Pane multicereali con pasta madre.

Pane multicereali.
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni2 pagnotte grandi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 150 gPasta madre o 10 gr. di lievito di Birra
  • 500 gfarina multicereali
  • 2 cucchiainiSale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 300 gAcqua

Preparazione

  1. Sciogliere la pasta madre con un po’ di acqua tiepida nell’impastatrice (in mancanza di questa si può fare tutto a mano con lo stesso procedimento).

    Aggiungere quindi tutta la farina, 150 gr, di acqua e impastare lentamente.Inserire l’olio poco alla volta e il sale.Continuare ad impastare.

    Terminare con l’acqua restante, sempre poco alla volta e in base all’idratazione che necessita al nostro impasto.Il risultato deve essere bello liscio e omogeneo.

    Trasferire l’impasto nella spianatoia infarinata, impastare a mano per circa 15 minuti e sbattere forte l’impasto (ottimo antistress).

    Metter a lievitare al calduccio almeno 26 gradi fino al raddoppio ,nel mio caso 4/5 ore.

    -Dividere l’impasto in tre parti uguali.Volendo si possono fare anche più pagnotte piccole ed effettuare delle pieghe a libro ,far lievitare altre 2 ore.

  2. pane in cassetta

    -L’alternativa è effettuare una piega unica e dopo le 2 ore cuocerlo in uno stampo da plumcake per avere il pane in cassetta.

    Cuocere a forno statico, a 180° per circa 45 min.Se le pagnotte sono più piccole ci vorrà meno tempo.(consiglio un pentolino d’acqua all’interno del forno).

Consigli pratici:

1-Se avete dei cereali sfusi, vaporizzate con dell’acqua e ricoprite le vostre pagnotte prima di infornare, risulterà una crosta croccante con dei cereali ben tostati.

2-Quando togliete il pane dal forno fatelo raffreddare su una griglia.

3-Il pane è cotto quando si bussa sul fondo e il suono è a vuoto.

Se ti è piaciuta la mia ricetta clicca “mi piace” sulla mia pagina Facebook.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.