Crea sito

Red velvet cookies, biscotti troppo golosi

Oggi biscotti, ed in particolare, i red velvet cookies, biscotti troppo golosi.
Sono sincera, i miei red velvet cookies sono poco red ma, la ragazza che si chiama Clementine e il suo profilo Instagram è sucretkilos da cui ho spudoratamente copiato la ricetta, mi ha detto che sono cosi.
Io però la prossima volta provo a diminuire la quantità di cacao a 15grammi e vediamo se si colorano di più.
L’impasto è davvero facile e veloce,  si conservano bene in una scatola di latta e pertanto passo subito a scrivere la ricetta, così la potete provare anche voi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 165 gBurro a pomata
  • 100 gZucchero di canna
  • 50 gZucchero semolato
  • 1Uovo
  • 2 cucchiainiEstratto di vaniglia
  • q.b.colorante alimentare rosso
  • 225 gFarina 00
  • Mezzo cucchiainoBicarbonato
  • 25 gCacao amaro in polvere
  • 100 gGocce di cioccolato bianco
  • 50 gGocce di cioccolato fondente
  • (se non avete le goccine di cioccolato usate una tavoletta riducendola a pezzetti piccolini)

Preparazione

  1. In planetaria con la foglia unire burro, zucchero di canna e zucchero semolato e mescolare a velocità sostenuta fino ad ottenere un composto spumoso.

    Aggiungere l’uovo, la vaniglia e il colorante, quindi continuare  con la farina, il bicarbonato e il cacao.

    Terminare con le goccine di cioccolato. Spegnere la planetaria e mettere l’impasto in frigo per circa 30 minuti.

    Accendere il forno a 170 gradi, formare della palline da 30grammi circa cadauna e metterle in teglia ricoperta di carta forno,(o se lo avete il tappetino di silicone microforato) schiacciandole un pochetto con la mano.

    Cuocere per circa 15 minuti.

    Lasciare raffreddare.

    Se ci arrivano, si conservano in una scatola di latta fino a 5 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »