Crea sito

quanto è buono il gelato.

Mamma qualche tempo fa mi ha regalato la gelatiera. E’ un modello anni ‘80, ma con il compressore e anche abbastanza ridotto nelle dimensioni. Su Coquinaria, si sta facendo la raccolta di ricette per fare i gelati in casa e non solo: topping, cialde, coni, waffel…insomma una piccola enciclopedia del gelato. SI è anche parlato di pastorizzazione di uova, di uso di glucosio, panna e “basi pronte”.

Sto provando. HO fatto un ottimo gelato di fragola con fragoloni frullati, latte panna e un cucchiaio di glucosio. Ho provato il gelato fiordilatte ma avrò di sicuro sbagliato qualcosa nel procedimento ed è venuto granuloso.

Adesso sto provando la base pronta. Un composto a base di latte in polvere, destrosio e farina di semi di carrubbe in proporzioni variabili. Il mio fornitore di fiducia, me l’ha venduta a peso assieme a dell’ottimo caffè in polvere. Quindi con 1 lt. di latte, 70 gr. di base, 30gr. di caffè liofilizzato e 200gr.di zucchero mescolando tutto bene e versando nella gelatiera per 35 minuti circa ho ottenuto un cremoso, non stucchevole e soprattutto per nulla pesante.

Da rifare assolutamente, magari al cioccolato o stracciatella…..

gelatocaffe

con questa ricetta partecipo alla raccolta di Stefania di Buoni e Veloci. Grazie Stefania

7 Risposte a “quanto è buono il gelato.”

  1. che voglisa d’assaggiare il tuo gelato Cinzietta!, dev’essere squisito! Ho copiato la ricetta dei biscotti , domenica proverò a farli.Un dolcissimo bacio(per restare in tema)Milena A

  2. Ancora non mi è venuta voglia di gelato, visto cheancora il tempo è piuttosto freddino… ma visto che ho il Bimby lo proverò sicuramente… ma che dici, comincio subito con una bella miscela già pronta, così il risultato è assicurato?

  3. Senti tesorino , se magari io porto una coppettona vuota non è che saresti così gentile da riempirmale con questa bontà.
    Bravissima, Roby

  4. Ciao Cinzietta,

    certo che puoi partcipare alla raccolta: sei la benvenuta. Se hai altre ricette, ti aspetto.
    ciao e grazie per essere passata da me.
    Stefania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »