Crea sito

Polpette di spinaci in crosta

La ricetta di queste polpette di spinaci in crosta di nocciole, è tratta da “polpette che passione” di Bruno Barbieri. Io non ho ancora il libro, che è nella lista dei regali da chiedere a Babbo Natale. Io ho tratto ispirazione da Rita che l’ha eseguita e io l’ho praticamente copiata.
Non ho le foto della fonduta di gorgonzola, ma, vi posso assicurare che è un accoppiamento strepitoso.
In fondo gli spinaci sono neutri nel gusto e se si accompagnano ad un buon gorngonzola ne nasce un finger food davvero di successo.
Io ho apportato leggere modifiche messe tra parentesi.

Ingredienti

Per le polpettine:

250g di spinaci
110g di polpa di patate lessate
40g di parmigiano reggiano
1 tuorlo d’uovo
100g di pistacchi tritati (io ho usato granella di nocciole)
100g di burro
Olio evo
Sale e pepe

Spadellare con olio di oliva e burro gli spinaci,tritarli ,unirli alle patate,aggiungere il parmigiano,il tuorlo ed impastare.
Aggiustare di sale e pepe,formare delle piccole polpettine,passarle nella granella di nocciole e poggiarle in una leccarda rivestita di carta forno (la ricetta originale prevedeva la rosolatura in padella con burro che io ho evitato perchè a mio avviso troppo untuoso)
Infornare a 180gradi per circa 10 minuti. Lasciarle raffreddare completamente prima di toccarle, rischio di rottura, altrimenti.

Per la fonduta:

100g di gorgonzola dolce
120g di panna liquida
Pepe bianco

Fondere il gorgonzola a bagnomaria con la panna ,condire con il pepe e filtrare per ottenere una crema vellutata.

Suddividere la fonduta nei bicchierini,infilzare le polpettine due per volta su spiedini di legno ed appoggiare sui bicchierini.

finger food

gziblog       cookablog 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »