Crea sito

La mattonella palermitana


Un classico della rosticceria,  la mattonella palermitana così chiamata per via della forma quadrata o rettangolare. Si prepara con l’impasto a base di farina strutto lievito e acqua  e si farcisce con pomodori a pezzetti, prosciutto e mozzarella. Io l’ho preparata in teglia rettangolare 38 x 30 e poi tagliata in 8 rettangoli.
Qui di seguito trascrivo le dosi per 1 kg di farina,
(per farne una teglia 38 * 30 ho usato 750g. di farina)

la fetta della mattonella palermitana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgFarina 0
  • 550 gAcqua
  • 25 gSale
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 130 gStrutto (in alternativa si può usare 80g di olio di semi)
  • 100 gZucchero

Per la farcitura

  • 250 gProsciutto cotto
  • 300 gFormaggio a pasta filante (si può usare anche primo sale, mozzarella etc)
  • 250 gPolpa di pomodoro

per la finitura

  • 1Uovo
  • q.b.Latte
  • q.b.Sesamo

Preparazione

Trascrivo qui le dosi per 1kg di farina.
Io per una teglia 38 x 30 ho usato 750 di farina
  1. Inserire in planetaria munita di frusta a foglia la farina, lo zucchero, il lievito, lo strutto e metà dell’acqua prevista dalla ricetta. Azionare a velocità medio bassa e lasciare impastare.

    Aggiungere il sale e lasciare lavorare fino a formare un impasto morbido e che non si attacca più alle pareti
    Versiamo la palla così ottenuta sul piano di lavoro, ungiamola con un filo di olio e copriamo con pellicola.
    Lasciamo riposare per circa 30 minuti.
    Dividiamo in due l’impasto e stendiamo la prima parte con l’aiuto di un mattarello a rettangolo delle misure della teglia (nel mio caso 38 x 30)

    Sbattiamo l’uovo con un cucchiaio di latte e spennelliamo i bordi. (circa 1/2 cm)
    farcire con pomodoro formaggio e prosciutto.
    Stendere la seconda parte di impasto e ricoprire sigillando bene i bordi.
    Lasciare lievitare circa 2 ore nel forno spento con la luce accesa.
    Spennellare con l’uovo e cospargere con il sesamo.

    Accendere il forno e infornare per circa 20/25 minuti a 180 gradi ventilato.
    Buon appetito

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »