Crea sito

Creamtart al cioccolato senza glutine

Come sapete ho una vera passione per le creamtart. Questa creamtart al cioccolato senza glutine è l’ennesima che mi sono divertita a preparare per il compleanno di una cara amica celiaca.
Le creamtart le ho scoperte già da qualche anno e man mano che le faccio vado sempre ad affinare tecnica e decorazioni.
A questa creamtart ho voluto dare una forma diversa rispetto al classico numero o lettera. Un pò come quella pubblicata in questo articolo, anch’essa senza glutine, destinata ad una giovane promessa sposa.
Questa volta ho farcito con una ricca crema al cioccolato e decorato con fragole meringhe e macaron e fiori n pasta di zucchero.
Se vi volete cimentare, ecco come dovete procedere per la creamtart al cioccolato senza glutine:

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Frolla senza glutine

  • 300 gfarina di riso finissima (senza glutine)
  • 100 gfecola di patate senza glutine
  • 50 gamido di mais (maizena) senza glutine
  • 8 gxantana
  • 225 gburro
  • 200 gzucchero
  • scorza di limone
  • 120 guova (sono circa 2 uova medie)

Crema al cioccolato

  • 500 mllatte intero
  • 150 gzucchero
  • 4tuorli
  • 30 gamido di mais (maizena) senza glutine
  • 300 gcioccolato fondente (tagliato a pezzetti)

Preparazione

  1. Miscela le farine con la Xantana, lo zucchero, il sale e l’aroma prescelto ( scorza del limone o cannella), versa nella ciotola della planetaria e aggiungi il burro tagliato a pezzetti non molto grandi e ben freddo di frigo

    Aziona l’impastatrice con la foglia o frusta K alla minima velocità e attendi che il burro si sbricioli amalgamandosi la farina, dando luogo ad un composto ben sgranato ma abbastanza omogeneo.

    A questo punto unisci le uova (anche leggermente sbattute prima) e impasta sino a quando il composto inizia a compattarsi.

    Spegni l’impastatrice, raccogli l’impasto, compattao un poco con le mani e avvolgilo in pellicola per il riposo in frigo di circa 1 ora.

    Stendi la frolla allo spessore di 3 mm. con l’aiuto di un poco di farina di riso spolverizzato sul piano di lavoro.

    Nel frattempo ricalca su carta forno la sagoma del fiore ( io ho trovato una sagoma sul web che ho riadattato alle dimensioni di 24 di larghezza) e ritagliala.
    Ricava due sagome identiche e cuocile in bianco, in forno caldo a 180gradi statico (160 ventilato) per circa 20 minuti.

    Nel frattempo prepa la crema con il solito sistema (la spiegazione dettagliata la trovate in questo post)
    aggiungi mentre è ancora calda il cioccolato a pezzetti e rimescola bene.
    Lascia raffreddare per bene e metti in frigo.

    Posiziona sul vassoio la prima sagoma del fiore.

    Con l’aiuto di un sac a poche riempito di crema, distribuire lungo tutto il perimetro esterno e interno ciuffi regolari di crema, riempiendo quindi anche le parti vuote.
    Posiziona con delicatezza la seconda sagoma e ripetere la distribuzione della crema con i ciuffi regolari. Stabilizza in frigo per almeno 8 ore, quindi procedi alla decorazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Creamtart al cioccolato senza glutine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »