Risotto ai peperoni e provolone valpadana DOP

Il Risotto ai peperoni e provolone valpadana DOP è un primo piatto davvero ricco e saporito. Adoro i peperoni, col loro sapore dolce e deciso allo stesso tempo, sono perfetti per tutte le preparazioni. E questo risotto nasce da un esperimento: avevo 2 peperoni in frigo, di quelli grossi, con tanta polpa, e non volevo utilizzarli per fare una banale frittata e così è nata questa ricetta, semplice da realizzare, perfetta anche per chi è a dieta, basta diminuire la quantità di olio e di provolone utilizzato. Il provolone valpadana DOP lo trovo perfetto, piccante al punto giusto e rende questo risotto filante e gustoso. Chiederanno tutti il bis! Ecco come realizzare questo Risotto ai peperoni e provolone valpadana DOP: ricetta!

Risotto ai peperoni e provolone valpadana DOP

Risotto ai peperoni e provolone valpadana DOP

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g riso originario
  • 2 grossi peperoni colorati (io ho usato quelli gialli)
  • olio
  • sale
  • acqua
  • pepe
  • 1,5 l brodo vegetale
  • 150 g provolone valpadana DOP tagliato a cubetti

Per preparare il Risotto ai peperoni e provolone valpadana DOP partiamo con la preparazione dei peperoni: lavateli e tagliateli a metà, eliminate i semi e i filamenti interni, e anche il picciolo, tagliate poi a strisce e poi a cubetti piccoli (2-3 mm di lato). Cuocete in una padella antiaderente con olio sale pepe e 2 bicchieri di acqua, col coperchio a fiamma viva, per 30-35 minuti. Assaggiate per sentire se sono cotti.

Passiamo alla preparazione del Risotto ai peperoni e provolone valpadana DOP vero e proprio: in una pentola dalle sponde basse ed abbastanza capiente versate i peperoni, aggiungete il riso e accendete il fornello. Mescolate e fate tostare il riso per 3 minuti, e poi versate un mestolo alla volta di brodo, avendo l’accortezza di far assorbire il brodo prima di aggiungere una nuova mestolata. Rispettate i tempi di cottura del riso.

A cottura terminata, a fuoco spento, aggiungete il provolone valpadana DOP a cubetti e mescolate fino a che non si sarà sciolto. Servite ben caldo. Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.