Ravioli di patate

I ravioli ripieni di patate e speck sono una preparazione base per un piatto sostanzioso e ricco, perfetto anche per occasioni speciali.
Leggi anche: Ravioli ai carciofi, Ravioli ripieni di ricotta e pomodori secchi, Ravioli con ricotta e ‘nduja.
Scorri per scoprire la ricetta!

ravioli ripieni di patate e speck
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo23 Ore
  • PorzioniPer 8 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
264,86 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 264,86 (Kcal)
  • Carboidrati 44,49 (g) di cui Zuccheri 1,43 (g)
  • Proteine 11,44 (g)
  • Grassi 5,48 (g) di cui saturi 1,46 (g)di cui insaturi 1,90 (g)
  • Fibre 2,91 (g)
  • Sodio 442,22 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti di ravioli di patate

Per l’impasto

  • 330 gfarina 00
  • 2uova
  • q.b.acqua

Per il ripieno

  • 4patate
  • 100 gspeck
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaiodado da brodo (vegetale)
  • q.b.rosmarino
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Sfogliatrice
  • Coltello
  • Tagliere
  • Stampino per ravioli
  • Frullatore / Mixer
  • Spianatoia
  • Canovaccio
  • Sac a poche

Come fare i ravioli di patate

Preparazione del ripieno

  1. Per preparare i ravioli ripieni di patate e speck, per prima cosa occupati delle patate.

  2. Sbucciale, tagliale a cubetti e lavale per bene.

  3. In una padella metti le patate, aggiungi olio evo, sale, pepe, rosmarino, il dado granulare fato in casa e cuoci, a fiamma bassa con il coperchio, fino a che non saranno molto morbide ed asciutte.

  4. Mettile nel bicchiere del frullatore/mixer e riducile a purea. Fai raffreddare completamente.

  5. Taglia al coltello lo speck, a pezzetti molto piccoli, ed aggiungilo alla purea.

  6. Metti il ripieno in una sac a poche.

Preparazione dell’impasto

  1. Sulla spianatoia metti la farina, forma una fontana e al centro metti l’uovo e il tuorlo.

    Comincia ad impastare, con la punta delle dita, e lavora fino a che la farina non avrà assorbito tutto l’uovo.

  2. Continua ad impastare e aggiungi l’acqua, un cucchiaino alla volta, fino a che non otterrai un impasto piuttosto duro e non appiccicoso. Io ho utilizzato 30 g di acqua, giusto per darti un’indicazione, dipende tutto dalla farina.

    Copri l’impasto con un canovaccio pulito e lascia riposare per 10 minuti.

  3. Stendi l’impasto, utilizzando una sfogliatrice, partendo dallo spessore più grande lavora ogni parte, 2 o 3 volte per spessore, fino ad arrivare a quello intermedio.

    Per darti un’idea, la mia macchina va da 0 a 9, io mi sono fermato al 6.

  4. Utilizzando lo stampo per ravioli da 6 cm, taglia tanti cerchi, metti al centro un po’ di impasto, inumidisci i bordi con un po’ d’acqua e chiudi premendo bene.

  5. Disponi i ravioli ( io ne ho ottenuti 122) su un piano infarinato, coprili con dei canovacci puliti e lascia seccare per 12 ore.

Conservazione

  1. Puoi preparare i ravioli ripieni di patate il giorno prima per consumarli il giorno dopo.

  2. Puoi conservare i ravioli di patate in frigo per 2 giorni al massimo, coprendoli bene o in un contenitore a chiusura ermetica.

  3. Puoi congelare i ravioli: disponili su una guantiera, fai congelare per 2 ore e poi trasferiscili in sacchetti per alimenti.

Consigli

  1. Se non ti piacciono a mezzaluna puoi farli quadrati.

  2. Ci sono vari modi per condire i ravioli, te ne suggerisco qualcuno: panna, burro e salvia o con il semplice sugo di pomodori.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.