Purè di zucca

Il purè di zucca è un secondo piatto molto semplice e gustoso. Non è il solito purè perchè la zucca gli conferisce un sapore molto particolare, più dolce e delicato. Si abbina bene sia alla carne che al pesce, è un ottimo secondo piatto, ma anche un contorno.
Scorri per scoprire la ricetta!

purè di zucca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il purè di zucca

  • 500 gzucca
  • 800 gpatate
  • 200 glatte
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Vaporiera
  • Frullatore / Mixer
  • Pentola
  • Coltello
  • Tagliere
  • Cucchiaio di legno

Come fare il purè di zucca

  1. Per preparare il purè di zucca, per prima cosa occupati della zucca.

  2. Elimina la buccia e i filamenti interni. Tagliala in maniera grossolana.

  3. Cuoci la zucca e le patate nella vaporiera, per 20 minuti o fino a che sia patate che zucca non risulteranno morbidi.

  4. Sbuccia e taglia a cubetti le patate.

  5. Nel bicchiere del frullatore/mixer metti le patate, la zucca, olio extravergine d’oliva, parmigiano, sale e pepe.

  6. Aggiungi il latte a filo mentre frulli il tutto. Dovrai ottenere una crema liscia e vellutata.

  7. Ripassa in pentola, mescolando di tanto in tanto, per 10 minuti in modo da far amalgamare i sapori e far addensare il purè.

  8. Buon appetito!

Conservazione

  1. Si conserva in frigo per 2 giorni al massimo. Riscalda prima di consumare.

  2. Puoi anche congelarlo in monoporzioni o in un unico blocco, per poi scongelarlo quando serve.

Consigli

  1. Puoi utilizzare qualsiasi latte tu preferisca.

  2. Al posto dell’olio extravergine d’oliva puoi utilizzare il burro.

  3. La consistenza del purè è a tua discrezione, se vuoi una consistenza più soda aggiungi meno latte.

  4. La proporzione tra zucca e patate si può variare, è a tua discrezione.

  5. Puoi arricchire il purè con gli odori e le spezie che preferisci come: prezzemolo, alloro, curcuma, paprica etc.

  6. Per arricchire la ricetta puoi aggiungere anche cubetti di speck o pancetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.