Polpettone alla ligure

Il polpettone alla ligure, a dispetto di quello che fa pensare il nome, è un piatto semplice da preparare, che non prevede l’uso di carne, buono e delicato. Si prepara con pochi semplici ingredienti, ed il re indiscusso di questo piatto è di sicuro il carciofo, che in questo periodo abbonda presso ortofrutta e supermercati. Provate a prepararlo, piacerà di sicuro a tutti!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 600 g carciofi già puliti (corrispondono a 12-13 carciofi interi)
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 2 Uova
  • 50 g parmigiano reggiano grattugiato (o grana padano)
  • maggiorana (facoltativa)
  • 1 spicchio Aglio (facoltativo)
  • q.b. Pangrattato

Preparazione

  1. Per preparare il polpettone alla ligure come prima cosa dovrete dedicarvi alla pulitura dei carciofi. Solitamente i gambi si scartano e si usano per altre preparazioni: consiglio di aggiungerli, sono buoni e non si nota la loro presenza.

  2. Per pulire i carciofi seguite questo video, poi spaccateli in 4 e metteteli in acqua acidulata.

  3. Una volta che saranno pronti pesateli: dovranno essere 600 g. Metteteli in padella con olio, sale e pepe e cuoceteli finchè non saranno morbidi (specie le foglie). Aiutatevi con dell’acqua per prolungare la cottura e coprite la padella.



  4. Rivestite una teglia rotonda (22 cm di diametro) o rettangolare (da 4 porzioni) con carta forno, cospargete con olio abbondante e poi con pangrattato.

  5. In un frullatore, mettete tutti i carciofi, 2 uova, parmigiano, aglio e maggiorana. Frullate molto bene, per almeno 5 minuti,

  6. Disponete il composto frullato nella teglia precedentemente preparata, livellate, decorate la superficie con la forchetta, coprite con pangrattato e un filo d’olio. Infornate in forno caldo statico a 180°C per 30 minuti, finchè non sarà ben dorato. Buon appetito!



Note

RESTIAMO IN CONTATTO!
FACEBOOK: pagina ufficiale
PINTEREST: tutte le mia bacheche
YOUTUBE: tutte le mie video ricette
INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.



Precedente Panino dolce alle mele Successivo Coniglio alla cacciatora

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.