Crea sito

Pizzette mummia

Le pizzette mummia sono un simpatico stuzzichino pensato per Halloween. Si prepara in 5 minuti e si cuoce in altrettanti minuti, pochi semplici ingredienti per un goloso antipasto da mangiare appena sfornato.
Scorri per scoprire la ricetta!

pizzette mummia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 9 pizzette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le pizzette mummia

  • 9 fettepancarrè
  • 200 gpassata di pomodoro
  • 100 gprovola (a fettine sottili)
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 9olive nere

Strumenti

  • Ciotolina
  • Coltello
  • Tagliere
  • Cucchiaino
  • Teglia
  • Carta forno

Come fare le pizzette mummia

  1. Per preparare le pizzette mummia, per prima cosa occupati della passata di pomodoro.

  2. In una ciotolina metti la passata, condiscila con olio extravergine d’oliva e sale. Mescola con un cucchiaino.

  3. Disponi le fette di pancarrè su una teglia ricoperta di carta forno. Poni al centro di ogni fetta due cucchiaini di passata di pomodoro e spalma su tutta la superficie.

  4. Taglia a metà le olive. Taglia le fettine di provola a striscioline.

  5. Metti due metà di oliva sul pancarrè, a simulare gli occhi, poi ricopri tuta la superficie con le striscioline di provola. Fai quest’operazione per ogni fetta di pancarrè.

  6. Cuoci in forno preriscaldato, funzione grill, a 200°C per 5 minuti, giusto il tempo affinché la provola si sciolga.

  7. Servi ben calde e buon Halloween!

Consigli

  1. Puoi arricchire la passata di pomodoro con altre spezie come l’origano, il pepe etc.

  2. Per simulare gli occhi puoi utilizzare altri alimenti come cubetti di prosciutto, cerchietti di formaggio, fettine di wurstel etc.

  3. Al posto della passata di pomodoro puoi utilizzare il pesto, così avrai delle mummie verdi. Puoi pensare di utilizzare tante salse di colori diversi per fare delle pizzette di tutti i colori.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.