Crea sito

Pizzette di melanzane

Le pizzette di melanzane sono semplicissime da preparare. Questa è una ricetta davvero alla portata di tutti, anche di coloro che non hanno mai cucinato. In giro sul web ci sono tantissime versioni di questa ricetta: con le melanzane fritte, impanate e fritte, grigliate, insomma, potete scegliere voi come procedere. Vi darò solo qualche consiglio per realizzarle, anche perchè è talmente banale come ricetta che ognuno può personalizzarla a suo piacere. Il risultato sarà sempre e comunque ottimo! Ecco come preparare le pizzette di melanzane

pizzette di melanzane

Pizzette di melanzane

  • 2 melanzane di medie dimensioni
  • passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • alloro
  • olio
  • formaggio filante a volontà (galbanino o provola) a cubetti

Per preparare le pizzette di melanzane per prima cosa partiamo dalla preparazione delle melanzane: le laviamo per bene, le spuntiamo e le tagliamo a fette trasversali spesse 7-8 mm. Disponetele sulla leccarda del forno ricoperta di carta forno, mettete sopra del sale e lasciatele riposare per un’ora.

Nel frattempo prepariamo il sugo: in una pentola mettiamo olio sale aglio alloro e passata di pomodoro e lasciamo cuocere fino a che non si sarà ristretto (a fuoco basso mezz’ora).

Accendiamo il forno, modalità ventilata, a 150°C e facciamo riscaldare.

Riprendete la leccarda con le fette di melanzana sopra, tamponate ogni fetta con della carta cucina per eliminare l’eccesso di sale e di acqua e cuocete per mezz’ora le fette di melanzana, girando a metà cottura.

Tirate fuori dal forno le melanzane e cambiate la carta forno se si è bruciacchiata troppo. Conditele con un cucchiaio di sugo e qualche cubetto di formaggio filante. Rimettete in forno per far fondere il formaggio. Servite ben calde. Quando saranno cotte completate con foglioline di basilico ben lavate e origano secco (se vi piace, altrimenti potete lasciarle al naturale) e un filo di olio a crudo. Buon Appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.