Pizza rustica

La pizza rustica è una ricetta semplice da preparare, ideale anche per chi si approccia adesso alla cucina. Stasera non sapevamo proprio che mangiare…quando ad un certo punto: IDEA! Gli ingredienti sono comuni, credo che tutti li abbiate nella vostra cucina, ma mixati insieme sono eccezionali! Questa pizza brioche me la fece assaggiare la mamma del mio ragazzo tempo fa e la sua caratteristica principale è la semplicità. Stasera l’ha fatta mia sorella! Veniamo al dunque: per uno stampo da 23-max 24 cm di diametro (più la tortiera è piccola e più alta viene), vi servirà solo un cucchiaio di legno per mescolare. Ecco la ricetta per prepararla

pizza rustica

Pizza rustica

  • 3 uova
  • 140 ml olio
  • 150 ml latte
  • 300 g farina
  • 1 bustina di lievito mastro fornaio
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 4-5 cucchiaini di sale
  • formaggi vari e salumi vari a volontà

Per preparare la pizza rustica sbattete all’inizio molto bene le uova con l’olio e il latte.

Aggiungete poi, a uno a uno, tutti gli ingredienti nell’ordine qui sopra, mescolando con un cucchiaio di legno.

Da parte unire la farina con il lievito e lo zucchero e poi aggiungere ai liquidi a cucchiaiate, senza fare grumi.

Tagliate a pezzi molto piccoli i salumi e formaggi che avete deciso di utilizzare.

Unite salumi e formaggi al composto preparato precedentemente(io uso: schiacciata piccante, prosciutto cotto, provolone piccante, provola, leerdammer), versate il tutto nella teglia imburrata e infarinata e mettete a lievitare la pizza brioche coprendola con un canovaccio per un paio di ore. Svilupperà in altezza e si formeranno tante piccole bollicine dovute alla lievitazione.

Infornare a forno già caldo e statico a 160°C per 30 minuti, finchè non sarà ben dorata in superficie. BUON APPETITO!

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ (pagina del blog e profilo personale) per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.