Pizza di zucchine light

La pizza di zucchine light è un piatto unico, o un secondo piatto, leggero e saporito. Sembra davvero una pizza: una morbida base, anche se non lievitata, che accoglie un gustoso condimento, che potrete variare a vostro piacimento. Io ho optato per provola e prosciutto cotto, ma fate largo alla vostra fantasia e aggiungete quello che preferite. E’ un piatto perfetto da gustare sia freddo che caldo, e alla fine della ricetta potrete “assaporare” anche il video in cui vi mostro passo passo come fare. Che dire? Buona cucina e buon divertimento con la pizza di zucchine!

Pizza di zucchine

Pizza di zucchine light

Ingredienti per una teglia da 23 cm di diametro:

  • 3 uova
  • 120 g farina
  • 180 g zucchine
  • 40 g parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo

per farcire:

  • formaggio a fette a vostra scelta: io provola
  • affettati a scelta: io prosciutto cotto e crudo

Prepariamo insieme la pizza di zucchine light, senza usare grassi come olio o burro.

Per prima cosa spuntiamo e laviamo ben bene la zucchina e, con una grattugia a fori larghi, grattugiatela.

In una ciotola abbastanza capiente sgusciate le uova e sbattetele leggermente; aggiungete il parmigiano, la farina, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato e infine le zucchine. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.

Rivestite la vostra tortiera di carta forno, versate al suo interno ciò che avete ottenuto e livellate con un cucchiaio.

Preriscaldate il forno a 180°C funzione statica e cuocete per 40 minuti. La superficie deve essere leggermente dorata.

Tirate fuori dal forno la pizza di zucchine, disponete sulla superficie il prosciutto e sopra la provola e rimettete in forno per 5 minuti. Spegnete e lasciate la pizza di zucchine in forno ad asciugare, fino a che non la mangerete.

Servite tiepida o fredda. Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.