Pesto alla siciliana

Il pesto alla siciliana è un freschissimo condimento adatto sia a primi piatti che per crostini o panini, è davvero facilissimo da fare e soprattutto NON SI CUOCE NULLA: hai letto bene! Si prepara tutto a freddo e a crudo, si può anche congelare quindi ne possiamo preparare una bella scorta anche per i mesi invernali, così da poter gustare anche in inverno il fresco e buon sapore del basilico e dei pomodori estivi, profumati e deliziosi. La ricetta è davvero semplicissima.

pesto alla siciliana
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Pomodori (preferibilmente ramati o San Marzano)
  • 150 g Ricotta vaccina
  • 50 g Mandorle
  • 3 cucchiai olio extravergine
  • 20 foglie basilico fresco
  • 70 g parmigiano reggiano grattugiato
  • 1/2 spicchio Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. La preparazione del pesto alla siciliana è davvero molto semplice, ma dovrai curare con attenzione tutta la parte delle preparazioni preliminari.

  2. Come prima cosa lava bene i pomodori, asciugali e tagliali a metà ed elimina i semini interni: sono buoni da mangiare, per cui non buttarli. Tienili da parte e aggiungili alla tua insalata di pomodori. In questa ricetta non serve aggiungerli perchè altrimenti rendono il pesto più liquido. Dovrai comunque ottenere 500 g pomodori.

  3. Fai sgocciolare la ricotta per mezz’ora.

  4. Lava per bene le foglie di basilico e asciugale delicatamente.

  5. A questo punto, in un frullatore elettrico, inserisci i pomodori, il parmigiano e la ricotta. Fai frullare 2 minuti.

  6. Aggiungi le foglie di basilico, le mandorle, e aziona nuovamente il frullatore. Mentre lavora, aggiungi l’aglio e l’olio, a filo.

  7. Una volta ottenuta la cremosità che desideri, ferma il tutto; aggiungi sale e pepe a tuo gusto e….il pesto alla siciliana è pronto.

  8. Puoi scegliere di usarlo subito, conservarlo in frigo per 2-3 giorni, oppure congelarlo in pratiche monoporzioni e usarlo direttamente per condire le tue preparazioni. Buon appetito!

Note

Precedente Pancake alla banana Successivo Cheesecake cioccolato e pere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.